11: AN ESCAPE ARTIST COMPILATION

11: AN ESCAPE ARTIST COMPILATION
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
11: AN ESCAPE ARTIST COMPILATION

Ecco un compilation veramente pesante che contiene una serie di band assolutamente interessanti. La Escape ci propone così un disco vario ma incentrato su pezzi tendenzialmente hardcore spesso spinti verso sonorità noise, dark o addirittura brutaldeath. Alcuni brani sono inediti, altri nuovi mentre uno è un remix, rendendo la compilation unica. Il gruppo di punta sono gli Isis, presenti con due inediti molto duri e una versione remixata di Poison Eggs, ma si fanno notare positivamente anche i Burn It Down (per loro ben quattro canzoni) con il loro metalcore vorticoso ed incalzante o i promettenti Playing Enemy (ottima la loro angosciante e aggressiva opentrack). Ma meritano di essere citati anche i Time In Malta per l’abbinamento dell’approccio strumentale un po’ emo con la violenza dei gutturali e con il suono impastato. Davvero interessante il suono possente e noise di Enervate dei Keelhaul e la delicatissima April dei 27. Questo cd è quindi un’ottima occasione per ascoltare diciotto tracce spinte, ricche di idee, ben accostate tra loro ed eseguite da gruppi che stanno quadagnandosi sempre più spazio nel panorama internazionale. Da collezione. Tracklist: Playing Enemy The Closer To Caesar – Burn It Down Ten Percent Of The Law – Isis Collapse And Crush – Time In Malta Dissolve – Anodyne Lucky Sky Diamond – Keelhaul Enervate – Anodyne Coriolis Acceleration – Playing Enemy Insomnia, Ohio – La Gritona Prawn Flavor – Burn It Down Every Man’s Got A Devil – Craw Chop Shop – Time In Malta Moment Of Clarity – 27 April – Isis Poison Eggs – Burn It Down Snakes In The Garden – Burn It Down 1000 Tiny Wounds – Sweetness pH – Isis Gentle Time.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: