ACTS OF TRAGEDY: Left With Nothing

ACTS OF TRAGEDY: Left With Nothing
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

ACTS OF TRAGEDY: Left With Nothing

Da bravi sardi quali sono gli Acts Of Tragedy hanno la testa dura, capaci di sbatterla con forza ma di rialzarsi subito dopo senza troppi tentennamenti.

Qualche anno fa il loro esordio non fu certo quel prodotto da urlo che tutti sperano di creare, ciò nonostante con del sano mea culpa i Nostri hanno rimesso insieme i pezzi del puzzle, arrivando a essere oggi una validissima realtà nostrana della scena alternative. A darne conferma ci pensa “Left With Nothing”, album che emana potenza dal primo all’ultimo istante, gettandosi a testa bassa nella mischia attraverso una base sonora tipicamente math supportata con vigore da scenari tipicamente post-hardcore.

Un album assai vario, capace persino di andare a fare un salto in territori stoner senza per questo perdere la retta via. La voce urlata dona ancor più aggressività alle canzoni, evidente segnale di come la band voglia puntare tutto sulle emozioni forti. Un buon disco, prodotto da Jay Maas (Defeater, Bane) e che ha un artwork semplicemente fantastico al seguito!


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >