ANGELIC UPSTARTS: The Independent Punk Singles Collection

ANGELIC UPSTARTS: The Independent Punk Singles Collection
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
ANGELIC UPSTARTS: The Independent Punk Singles Collection

Nuova raccolta dei singoli della mitica Punk Oi! band britannica usciti tra il 1978 e il 1994 per diverse labels indipendenti. La band di Mensi che ha scosso l’Inghilterra con i suoi anthems politico-sociali, ci fa rivivere a quasi 30 anni di distanza, ancora grandi emozioni.

E allora via con “The Murder Of Liddle Towers”, primo singolo degli Upstarts uscito nel 1978 per la Dead Records, passando per “Police Oprression”, il pezzo simbolo della lotta contro la repressione poliziesca, saltando poi il periodo Warner Bros per arrivare con “Woman In Disguise” dell’82, pezzo farcito di tastiere e di influenze ottantiane.
Poi si arriva forse alla mia song preferita: “Solidarity” dell’83, ballad incazzata dedicata ai minatori polacchi… un pezzo da pelle d’oca in cui Mensi esprime al meglio le proprie qualità vocali e la propria passione per le lotte sociali.

Si continua con “Machine Gun Kelly” sino ad arrivare a “Paint It Red” del ’94, un pezzo che dimostra ancora la validità artistica degli Angelic Upstarts, in un periodo in cui le maggiori band Oi! si erano perse per strada o si continuavano a ritorcere su se stesse nell’eterno ritorno dei clichés.
Conclude il CD una serie di pezzi dal vivo usciti su 12″ tra gli anni’80 e ’90.
Un disco consigliato ai completisti della band e a chi non ancora conosce molto bene gli Angelic Upstarts.
Voto 9/10

Tracklist:
The Murder Of The Liddle Towers / Police Oppression / Woman In Disguise / Lust For Glory / 42nd Street / Solidarity / Five Flew Over The Cuckoo’s Nest / Dollars & Pounds / Don’t Stop / Not Just A Name / The Leech / Leave Me Alone (Live) / Liddle Towers (Live) / White Riot (Live) / Machine Gun Kelly / Paint It In Red / There’s A Drink In It / Brighton Bomb / Thin Red Line / Soldier / England (Live) / We’re Gonna Take The World (Live) / The Young Ones (Live)


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >