ANTI-NOWHERE LEAGUE: Kings & Queens

ANTI-NOWHERE LEAGUE: Kings & Queens
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
ANTI-NOWHERE LEAGUE: Kings & Queens

Ritorno alla grande per Animal & Co!Dopo 10 anni dall’ultimo lavoro in studio gli Anti-Nowhere League, nome tutelare del Punk britannico dei primi anni ’80, si sono ritrovati e hanno inciso questi 14 pezzi nuovi di zecca.

L’irriverenza e la strafottenza non sono da meno rispetto al primo mitico album “We are the league”, che alla sua uscita nel 1982 aveva scioccato l’opinione pubblica e la autorità inglesi tanto da boicottare la distribuzione e distruggere le copie del singolo “So What”.

Animal continua a cantare i mali della società inglese e lo fa con rabbia e spregiudicatezza.
“Degeneration” è un anthem da brividi, la “We’re the League” del nuovo millennio. Poi seguono “Mother’s Cunt” Punk Rock ruvido e violento, l’animalesca “Wet Dream”, al manifesto dell’ateismo “There Is No God”. “Am I Dead” è un pezzo introspettivo e quasi cantautoriale che apre la strada alla scatenata “Dead Heroes” e si termina con “The Punk Prayer”… la preghierina che ogni Punk come si deve dovrebbe pronunciare prima di andare a letto.

La band è in forma smagliante: la ritmica tellurica e riffs sono taglienti come un rasoio. Anmal, nonostante qualche chilo di troppo, è sempre un frontman da paura.
La produzione non è troppo pompata, ma si addice perfettamente allo stile della band.
Voto 9/10

Tracklist:
1 Degeneration 2 Mother’s C!!! 3 Kings & Queens 4 Just Another Day 5 Piggy (The Lesson Of Life) 6 Wet Dream 7 Pump Action 8 There Is No God 9 Mission To Mars 10 Am I Dead 11 Dead Heroes 12 The Punk Prayer


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: