BOLDOZ DOGS: Pataboom

BOLDOZ DOGS: Pataboom
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
BOLDOZ DOGS: Pataboom

A dispetto di chi li ha catalogati dei copiatori di riff di van halem ed extreme, intervengo per esprimere una mia opinione in merito ad un cd che vale davvero la pena di essere ascoltato… Edito in seconda stampa per la migliore DAVE records, il disco si presenta con un layout diverso dal solito… oserei dire meno punk e più fico… nel cd sono contenute 12 tracks che difficilmente possono essere racchiuse in un unico genere… si spazia dal punk più melodico all’hc.. tra pezzi lenti, diversi e riff cacciati… il cantato è fortunatamente in inglese e la registrazione è quasi impeccabile… Alcune tracce sono davvero fiche e i ragazzi sanno suonare davvero alla grande…. Il cantato mi piace annastro… diverso dal classico stile cagnolino ululante con le palle strizzate che imperversa nella scena italiana, più caldo e maturo…. I testi sono piuttosto fichi anche se a tratti sembrano sforzati… Naturalmente come ogni prodotto che si differenzia dalla massa potrà fare paura ai vari puristi sparsi per lo stivale… don’t care, “Pataboom” è un bel cd… una ventata d’aria fresca nell’aria ghettizzata e stagnante del punk italiana (hi devil!!!!) Provare per credere!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: