BOOD-L-OH!

BOOD-L-OH!
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
BOOD-L-OH!

I Catanesi BooD-L-oH! nascono verso la fine del 2003, quando Gabriele (basso), Riccardo (batteria) e Rosario (chitarra), fallite le rispettive esperienze precedenti, decidono di formare una band, ispirata dai suoni californiani e dal buon momento che attraversava il punk-rock catanese.I ragazzi sono giovani e l’entusiasmo delle loro prime composizioni si tramuta in una demoLP totalmente autoprodotta, un lavoro sinceramente portato avanti con la giusta passione e che ispira simpatia per l’art-book a dir poco demenziale ma davvero ben curato.  
Beh, sulla loro demenza basti pensare che Bood-l-oh! è una storpiatura del dialettale “Buddello” (Bordello, casino, macello, degenero ecc ecc) ! 
 
Quel che fa storcere il naso è il divario che c’è tra il progetto grafico, l’ottima stampa, la serigrafia del cd e la qualità di registrazione che non è degna di tal presentazione grafica. 
Le canzoni non sono male, ricordano i primi NOFX di “Animal Liberation” (per prenderla larga). Si intravede che i ragazzi se ci daranno dentro potranno fare molto di meglio, in primis incidere qualcosa con una bella qualità, anche solo tre o quattro pezzi. Questo disco è una onesta ed ascoltabile autoproduzione, indicata soprattutto per i più giovani e meno pretenziosi ascoltatori.  
 
I ritmi sono molto veloci , le chitarre sono prive di assoli ma nella loro semplicità mostrano qua e la qualche buon tocco. Buone anche le voci, che come tutto il resto soffrono la bassa qualità d’incisione, e il basso che spicca in certi tratti. 
 
 C’è ancora molto da fare, attendiamo la prossima uscita per capire le loro reali potenzialità, e se la loro creatività possa espandersi dallo standard di una normale e giovanissima hc-melodic band.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: