BOUNCING SOULS

BOUNCING SOULS
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Punkorama tour 2001 – Milano: Ecco nuovamente gli affezionati amici di Punkadeka.it (3 interviste in un anno!) i Bouncing Souls, sentiamo cosa ci raccontano questa volta..
Ho saputo  che Brian ha avuto qualche problema alla mano, a causa di un incidente con lo Skate …Come stai ora?

Ora sto meglio. E’ successo tutto durante il Warped Tour…ti giuro che vorrei avere qui con me le foto di quanto è successo perché è stato davvero assurdo! Figurati che per i successivi concerti non potevo usare queste due dita, anche adesso faccio fatica, ma stasera spaccherò ugualmente!

 

E’ uscito un libro che parla di voi! Cosa si prova ad esserne protagonisti?

Ti confesso che ne sono soddisfatto: Robert scrive molto bene…insomma mi piace un casino. Comunque è strano leggere pagine intere che parlano di te, della tua vita e di quello che accade ogni giorno. Sembra tutto diverso, Robert è un amico e ha fatto un buon lavoro, insieme ci siamo divertiti a raccontare la nostra storia e ti assicuro che lo rifarei volentieri!

 

 Come nascono le vostre canzoni? I testi li scrivete tutti insieme o ognuno cura una parte specifica nella loro creazione?

Generalmente le scriviamo tutti insieme, non c’è una divisione di compiti ben precisa. Questo è il modo migliore di lavorare, solo così possiamo confrontare le diverse idee e cercare di migliorare quanto fatto…se qualcuno vuole scrivere perché desidera esprimere qualcosa che ha dentro… ben venga! In seguito cercheremo tutti insieme di sistemare o aggiungere ciò che manca.

 

Cosa vi spinge a scrivere musica?

La vita quotidiana, le persone che ci stanno accanto…quando hai dei sentimenti forti devi buttar tutto fuori e per noi la musica è una valvola di sfogo.

Siete soddisfatti del lavoro fatto?

Pienamente soddisfatti. E’ perfetto!!!

Sicurissimi? Tutto perfetto?

Ok, forse in una canzone il basso non si sente abbastanza…ma il resto è perfetto, ne sono più che sicuro!   

Quali potrebbero essere le 5 parole per descrivere questo cd?

…(silenzio tombale, forse li abbiamo messi in crisi..)

…Energy- Rock- Sex- ….Fuck-Rock’n Roll  

…non saprei ora potrei iniziare a sparare cazzate!!

 

 Cosa è cambiato nella scena punk attuale rispetto alle vecchie bands del passato?

Ci sono decisamente troppe bands! Dopo tutto oggi è molto più facile registrare un demo: basta avere un cd vergine e un pc e il gioco è fatto! Ma tutto sta diventando troppo “grande”, manca un po’ di originalità, questo è un vero peccato.

 

 Progetti futuri?

Continuare facendo tour in giro per il mondo, sicuramente in estate saremo in Giappone e per il resto si vedrà! Anche perché si dovrà cominciare a scrivere qualcosa di nuovo.

Potresti suggerire al pubblico di Punkadeka qualche kikka da ascoltare in questo periodo! Magari qualcosa di poco conosciuto, ma che merita…

Dunque…io suggerirei “The Explosion” con “Flash, flash, flash” sono di Boston e spaccano davvero!

…e qualcosa da evitare assolutamente?

Non saprei, ce ne sono un casino di schifezze in giro!

 C’è un concerto a cui avete assistito che non dimenticherai mai?

1984 Bruce Springsteen…è sempre il migliore…

1987 Fish Bones

L’ultimo dei Ramones.

Cosa ne pensate dei Mouthwash, il gruppo inglese che vi segue nel tour?

Sono giovani e bevono del buon Gin! Si sbattono un casino, dato che sono solo all’inizio, e questo a mio parere è il modo giusto per cominciare: suonare sempre meglio, senza mai stancarsi ..è l’unico modo!

Grazie al "Punkorama Tour" avete la possibilità di viaggiare attraverso l’Europa. C’è un luogo che desiderate visitare o qualcosa che non volete perdervi assolutamente? E perché?

Adoro la Gran Bretagna perché è u paese eccitante, interessante…e perché lì i nostri cd vanno alla grande !!!! Siamo molto affezionati anche all’Italia, al cibo e alle donne italiane in particolar modo!!

Come saprete i Guttermouth hanno annullato il tour a causa degli avvenimenti accaduti in questi ultimi giorni negli States. Come giudicate questa scelta ?

Rispetto la loro scelta, ma personalmente non sono d’accordo. Bisogna continuare a vivere, dobbiamo avere la forza di reagire e cercare di superare quanto accaduto. Per un giorno tutto si è fermato intorno a noi ed è stato terribile. C’è chi ha perso un marito, chi un figlio…ma non dobbiamo cedere: dobbiamo dimostrare che l’America non si piega.

 

Credi che un attacco Americano possa rappresentare la giusta soluzione per questo conflitto?

La guerra non è mai una buona soluzione. Questo conflitto è diverso dai precedenti: non combattiamo contro uno stato, ma contro singoli individui. Sarà una guerra d’intelligence, di servizi segreti a cui dovranno partecipare tutti quei paesi che si propongono di difendere la libertà. Dobbiamo prenderli tutti!

 

Sapete che da tempo le grandi major cercano di opporsi alla possibilità di scaricare musica dal web. Quali sono le vostre posizioni a riguardo?

Io per primo scarico musica dal web. Non penso che sia un problema e non siamo d’accordo con quanto espresso dai Metallica. Bisogna capire che sta cambiando il modo di distribuire la musica, presto le grandi major dovranno lasciare il posto ad una nuova distibuzione musicale, questo è il loro problema.

Per noi è un’ottima possibilità, bisogna essere svegli e approfittare delle opportunità che si stanno aprendo!

 

 

 

 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: