BUKORVI: Sei bello che

BUKORVI: Sei bello che
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
BUKORVI: Sei bello che

“Sei bello che” rappresenta l’esordio dei Bukorvi e, come ogni esordio che si rispetti è puramente psichedelico!Più che altro i quattro brani sono un insieme discontinuo e disorganizzato di suoni, vibrazioni e pensieri. Ho apprezzato l’elaborazione, le tematichee l’originalità dei testi anche se il alcuni passaggi poco si adeguavano al ritmo delle musiche.Nel dettaglio il miniCD si apre con il brano più orecchiabile:”Sei belloche”. La seconda traccia “Basta!” è un innno contro le guerre; sulla stessalinea di pensiero “Sole e acciaio”. Si chiude poi con un brano live “Mondo di plastika” (+ “sei bello che”).Un particolare: l’album è stato registrato nei giorni del G8!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: