Neurosis / Converge / Deaf Kids | Zona Roveri , Bologna

  • 17 giugno 2018 - 18 giugno 2018 at 9:00 pm
  • Zona Roveri Music Factory

Hellfire Booking & Zona Roveri Music Factory sono lieti di annunciare non un concerto, ma un evento dalla portata catastrofica: un evento che entrerà nella storia quello che vedrà protagonisti sullo stesso palco per la prima volta in Italia i Neurosis e i Converge.

NEUROSIS / CONVERGE
17.06.2018
Zona Roveri Music Factory, Bologna
Ingresso Riservato ai soci Arci/Uisp.*

——————————————————————–

Neurosis
I Neurosis nacquero alla fine degli anni ‘80 nella Bay Area di San Francisco, in un periodo in cui la scena era in pieno fermento Punk/Hardcore ed è proprio all’interno di quella scena che Scott Kelly muove i propri passi da musicista e darà vita ai Neurosis. I primi lavori della band sono fortemente influenzati dal hardcore old-school anche se fin da subito si percepisce una voglia di ricerca e sperimentazione che non abbandonerà mai il loro approccio alla musica, quasi da diventare una vera e propria ossessione. Definire il sound dei Neurosis è praticamente impossibile, e forse neanche loro ci sono ancora riusciti dopo aver dato alla luce ben 12 album e una quantità incredibile di materiale: molti li definiscono semplicemente post-hardcore o post-doom, altri li definiscono come un progetto avant-garde metal o apocalyptic-folk, fatto sta che nessuno riuscirà mai a convertire in una semplice definizione, oltre 30 anni di sperimentazione sonora. Rimane il fatto che i Neurosis sono una band di culto e punto di ispirazione e partenza per una serie di bands, ed è grazie a loro se la scena post-core ha visto una forte impennata alla fine degli anni ‘90 e inizio 2000 con la nascita di bands quali Mastodon, Baroness, Chelsea Wolfe, giusto per citare i nomi principali. Album come “A sun that never sets” o “Through silver in blood” sono delle proprie pietre miliari del genere. Negli ultimi lavori i Neurosis non hanno certo abbandonato la ricerca e la sperimentazione, andando così ad abbandonare gli aspetti più apocalittici e cupi del Metal, ma addentrandosi nei meandri di un Folk più scuro e selvaggio. I loro live sono un’esperienza unica e irripetibile, un vero e proprio vaggio attraverso la sperimentazione sonora.

Converge
I Converge sono un altro nome di culto della scena Hardcore/Metal mondiale: nati nel Massachussets nei primi anni ‘90, la band capitanata da Jacob Bannon ha iniziato a muovere i propri passi nella scena hardcore/punk locale, dalla quale si contraddistinsero subito per un approccio musicale più violento e apocalittico. Definire il sound dei Converge è compito assai difficile, perchè in oltre 20 anni di carriera e 9 album in studio, la band ha sempre avuto un approccio di scrittura e di sperimentazione diverso per ogni lavoro. Ancora oggi quando si parla dei Converge, a tutti viene in mente il loro disco fondamentale del 2001 dal titolo “Jane doe”, un album di una violenza sonora inaudita e che per una generazione di ragazzi segnò uno spartiacque importante: per coloro che negli anni ‘90 erano cresciuti a suon di punk californiano, quel capolavoro musicale segnò la conversione al Metal e portò alla ribalta nomi che allora navigavano nell’underground, nomi come The Dillinger Escape Plan e Poison The Well su tutti. Da molti, erroneamente, infatti i Converge vengono accostati al Metalcore e alle volte addirittura considerati i padrini del genere. L’ultimo lavoro dei Converge risale a pochi mesi fa, quando hanno dato alle stampe tramite Epitaph Records il nuovo album dal titolo “The dusk in us”; l’album era tra i più attesi e non ha deluso le aspettative, ricevendo pareri positivi da fans e critici, nonostante segni un nuovo passaggio della vita dei Converge, con uno stile musicale meno feroce del passato e una sperimentazione che non si arresta. Dal vivo sono una delle band più violente e feroci, un live che vi lascerà segnati nel corpo (molto) e nello spirito.

Opening :

DEAF KIDS

Neurot label founder and member of Neurosis Steve Von Till explains how he came across DEAFKIDS:
“I first read about DEAFKIDS when I saw a headline from Cvlt Nation that read, “This Band Sounds Like No Other!”. My cynical nature believed that to be a tall order, so I decided to call their bluff and clicked on the stream… MIND BLOWN. I was not prepared for how much I would love this record. Raw, powerful, and explosive heavy psych. I think I listened to it 3 times in a row right then and there. I played it for my bandmates the first time we were all in a room together and we all agreed, “We need to put out a DEAFKIDS record”. So here it is, for the first time on vinyl and cd, that very same DEAFKIDS recording that first lured me into their sonic world.“
——————————————————————–

BIGLIETTI

Prezzo del biglietto in prevendita: € 32,00 + d.d.p.

Biglietti disponibili su :

TicketOne ??? http://bit.ly/2nOVoia
BOXER – Box Office Emilia Romagna ??? http://bit.ly/2nLojo4

——————————————————————–
ORARI

Apertura porte: tba

Ingresso Riservato ai soci Arci/Uisp.*
——————————————————————–

INFO

facebook.com/ZRZonaRoveri
www.hellfirebooking.com
www.zonaroveri.com

——————————————————————–

* L’ingresso per tutti gli eventi a Zona Roveri Music Factory è riservato ai soci Arci o ai soci UISP. Oltre al biglietto, sarà quindi necessario essere in possesso di tessera Arci o di tessera Uisp in corso di validità, accompagnata da un documento di identità. Trovate tutte le informazioni e la procedura per richiedere online la tessera, nella sezione tesseramento del nostro sito. www.zonaroveri.com/tesseramento