DARKO: Sea Of Trees

DARKO: Sea Of Trees
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
DARKO: Sea Of Trees

Nuovo EP per i Darko, quintetto hardcore melodico inglese attivo dal 2009 ma già con un bel po di lavori da studio sulle spalle.
Uscito lo scorso ottobre in edizione limitata a 300 copie per la nostrana NoReason Records, “Sea Of Trees” si forma di 6 pezzi di un hardcore melodico ben articolato fatto di continui cambi di ritmo e linee di chitarra che rispecchiano al meglio i cliché del genere musicale di cui stiamo parlando.

Dopo l’introduzione Prologue (A Voice Unheard) si passa a 5 pezzi taglienti e potenti che secondo il sottoscritto raggiungono il loro massimo in Atlas To Atlantis che, anche passando sopra a quel cambio di tempo e ritmo verso la metà (che sicuramente farà gongolare i puristi del genere), posso considerare la traccia dell’Ep che preferisco. In linea generale i pezzi non si distaccano molto gli uni dagli altri: Hanging Of  A Memory è in pieno stile Propagandhi (cantato a parte che mi ricorda più i No Trigger), mentre la conclusiva Seaward, con le sue melodie e i suoi soli di chitarra che perdurano per quasi tutto il pezzo mi fanno venire in mente gli A Wilhelm Scream.

Non sono mai stato un fan sfegatato di questo genere e probabilmente non lo sarò mai. Consiglio vivamente questo EP ai fan delle bands sopra citate, mentre per quelli come me che non nutrono particolare interesse per questo tipo di hardcore melodico, “Sea Of Trees” non lascerà niente di che.

Tracklist:

Prologue (A Voice Unheard)
Canthus Viewpoints
Atlas To Atlantis
Hanging Off A Memory
Timepieces And Lock Shaped Hearts
Seaward


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: