Dinamite: presentazione al Tempo Rock

Dinamite: presentazione al Tempo Rock
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Dinamite: presentazione al Tempo Rock

Dinamite, l’esordio discografico della band che conterrà 14 nuovi brani inediti, sarà presto distribuito anche da Andromeda e Plastichead.
Sabato 21 Marzo sarà presentato il nuovo album con uno Show Case ricco di sorprese .
DULL
Sabato 21 Marzo Showcase TEMPO ROCK (Reggio Emilia)
Special guest BEACUSE THE BEAN

L’attuale formazione dei Dull, band Emiliana con origini Reggiane, composta da Marco Reverberi, Massimo Ruozzi e Davide Guzzon, è all’attivo dal 2004.
La prima Demo “Limonata Calda” viene registrata alla fine del 1999 con un’altra formazione attraverso la quale ha inizio anche la loro prima carriera live che li permette di portando le hit “LSD” o “Divisa Blu” in giro per tutta la penisola.
Pezzi storici ancora oggi suonati nei live club che li hanno visti esibire.
A fine tour la band decide di prendersi una pausa per l’esigenza dei componenti di seguire differenti progetti personali.
Il 2004 è l’anno del ritorno con una nuova demo,“Spok” anche questa autoprodotta, che verrà registrata al Musik Station di Correggio in provincia di Reggio Emilia.Grazie anche alla partecipazione di Corrado Blablabla,bassista carismatico della zona non che nuovo componente,riprende l’attività live che li permette di
esibirsi come Head-liner al Tempo Rock di Gualtieri uno tra i più importanti live club Italiani,dimostrando il loro carisma,la loro rabbia e la loro spregiudicatezza sfinendo il numeroso pubblico in delirio in preda ad un continuo pogo anarchico e chiudendo
con una grazia che solo i musicisti più dannati e carismatici sanno proporre e cioè disintegrando i propri strumenti sotto al palco,guadagnandosi così l’opportunità di poter aprire concerti a band contemporanee del genere come Skiantos,One Dimentional Man,Pornoriviste,FFD,Cattive Abitudini ecc…
“Un minuto in più” sarà il loro primo Lp,sempre autoprodotto,registrato tra la fine di Giugno e i primi di Luglio 2005 presso l’Oasi Musicale sempre a Reggio Emilia e sarà
caratterizzato soprattutto dalla maturità che la band ha acquisito in questi anni grazie alle esperienze accumulate,ottenendo inoltre svariati consensi positivi sia dalla critica che dalle Webzine,seguito da un immancabile tour Italiano.
Parallelamente a questo Dull mettono in piedi un nuovo progetto aprendo una sala provestudio di registrazione chiamato “dREC” aperto a tutte le band della zona e gestito da loro stessi avendo così modo di confrontarsi e allacciare collaborazioni che saranno utili per la stesura del debut album che li vedrà impegnati lungo tutto
l’anno 2007. Inoltre daranno vita ad una nuova collaborazione con la carismatica Cristina Barbieri,cara e vecchia amica,la quale oltre ad occuparsi del loro Management e booking,farà comparse live talmente spettacolari e ostentate,da procurare alla band articoli ed interviste sul Resto del Carlino Nazione, per una settimana.
 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: