DOWN BY LAW: Punkrockdays – the best of dbl –

DOWN BY LAW: Punkrockdays – the best of dbl –
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
DOWN BY LAW: Punkrockdays – the best of dbl –

Fondati nel 1990 da Dave Smalley (già voce dei Dag Nasty, All e DYS) i Down By Law – da sempre con l’Epitaph – hanno dato luce finora a diverse opere; il debutto omonimo nel 1991, “Blue” nel 92 fino alla consacrazione della loro maturità artistica con “Punkrockademyfightsong” nel 94 e bellissimo “All Scratched Up” del 96… bellezza purtroppo non replicata con il seguente “Last of the Sharpeshooter” (’97).Queste due note bio/discografiche servono per introdurre il ritorno della band con addirittura un “the best of” … infatti in “Punkrockdays” troviamo ben 18 successi della band, un inedito e due tracce video (tra l’altro i video sono davvero carini) il tutto correlato dalla loro storia all’interno del booklet. Dal primo album troviamo “Best friends”, “Last Brigade” da “Blue” poi quasi mezzo “Punkrockademyfightsong” dal quale provengono “Hit or Miss”, “500 Miles” “Punk As Fuck”, “Bright Green Globe”, “Flower Tattoo”. Da “All Scratched Up” riportano “All American”, “Gruesome Gary”, “Radio Ragga” (presente anche il video), “Superman”, “Ivory Girl” e “Independence Day” (Mp3 gentilmente offerto dall’Epitaph rec.). Infine da “Last of the Sharpeshooter” troviamo le due tracce migliori “No Equelizer” e “Burning Heart”.Occasione imperdibile per avere il meglio di questa bands che tra alti e bassi si è sempre distinta per la propria capacità di rimanere fedele agli schemi ruvidi dell’Hardcore nonostante rientrino come stile in quello della scuola californiana molto melodica… Un icona del Punk anni 90.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: