DUFF Acoustic Show alla Bombonera (Cesena, 12 ottobre 2018) By Alessandro Pentassuglia

DUFF Acoustic Show alla Bombonera (Cesena, 12 ottobre 2018) By Alessandro Pentassuglia
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

12 Ottobre… Venerdì sera dal sapore autunnale di quelli da restare a casa con una manciata di caldarroste e un bicchiere di rosso cagnina e qualche selfie che fa tanto hipster.

No… non fa per noi…

Siamo al bombonera a Cesena, dal nostro amico Vasco (Voce dei Lennon Kelly): boccale di birra fresca, nofx e bad religion in sottofondo, chiacchiere, ricordi e aneddoti tra amici a chiusura di una serata dal gusto, diciamo un po’ retro’. A richiamare il nutrito pubblico romagnolo il ritorno dei Duff che hanno accettato l’invito di quella sera di aprile. Son passati circa 6 mesi da quella notte, quando finito il concerto acustico di Dany (Ex Pornoriviste) un gruppo di ostinati romantici, capitanati da Vasco e con il sottoscritto a seguito, scherzando e ridendo, inviava un vocale su what’s app a Totonno invitandolo a salire in romagna per regalarci un ritorno acustico (per il momento) dei Duff.

Antonio Nevone, ovvero Totonno alla chitarra, Vincenzo Basile al basso e il ritorno in acustico per i Duff è realtà. Un ritorno con solo il 50% della band, ma tanto basta a scaldare il cuore dei presenti.

“10 anni fa, Tre metri, Gente, Titanic, Voglio diventare hipster, Le strade di Cosenza (o Cesena???), Don’t call me emo, Cowboy, Cristianita’ (o “Il fritto, come ribattezzata da qualche testa giornalistica), Vodka Tonic” e tante tante altre ancora per oltre un ora e mezza di concerto.

La serata è quella che ti immagini tra un gruppo di amici che si ritrovano dopo tanto tempo. C’è la scaletta attaccata sul piccolo palchetto, ma si procede per lo più a richiesta. Forse un po’ arrugginiti, qualche accordo che salta e qualche nota un po’ troppo alta per l’amico Totonno, ma che rendono più genuina e sincera questa reunion. Il pubblico che diventa un tutt’uno con il duo cosentino e la chiusura con “La tua storia” accompagnati alla voce da Vasco ci regalano davvero tante emozioni facendo riaffiorare ricordi degli anni passati, di buchi nella tasca, converse nere e in spalla una chitarra.

La serata si conclude così, tra un abbraccio con l’amico Totonno, vecchi ricordi e l’invito/speranza di vederli presto e perché no sull’acoustic stage del prossimo Bay Fest.

Mentre al Bombonera, dopo Pornoriviste (con Dany) e Duff (con Totonno e Basile) ci aspettiamo ora di vedere le Cattive Abitudini in versione acustica per l’addio svanito nella loro casa-citta’ di adozione romagnola.

 

 

 

 

 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: