FACE TO FACE: Everything is Everything

FACE TO FACE: Everything is Everything
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
FACE TO FACE: Everything is Everything

Anche se son da sempre allergico ai “best of” ed alle raccolte in genere, non posso non apprezzare “Everything is Everything”, esaustivo greatest hits che finalmente rende giustizia ai Face to Face. Con alle spalle ben 7 album, questo gruppo ha sempre raccolto molto poco rispetto al suo reale valore; i molti i cambi di etichetta, con tanto di (sfortunato) passaggio su major, hanno fatto della band di Trever Keith un esempio di come non sempre vi sia giustizia nel music business; per approfondire questa storia consiglio la lettura dell’esaustivo libretto allegato al disco. Per quanto riguarda il lato musicale c’è di che essere contenti: ben 24 brani per oltre 74 minuti che pescano tra tutte le produzioni del gruppo, dai più energetici e grezzi esordi (“You’ve done nothing”) fino alle più recenti incursioni in territori rock (“Overcome”), impreziosite da due cover di peso, una “Tommy Gun” che non ci fa rimpiangere troppo i Clash e “That’s Entertainment”, ovvero anche i punk ascoltano Paul Weller. Come se non bastasse allegato al cd vero e proprio troviamo anche un DVD, e superato il problema della codifica (infatti è Area 1, ovvero per il mercato americano) ci possiamo gustare “The First Seven Years”, già edito in videocassetta, assemblaggio di video, live e scene di vita on the road dei nostri. Insomma, un bel bignamino per chi si è perso fino ad oggi i Face to Face, ed in Europa son parecchi a causa dei problemi distributivi che li hanno afflitti per molto tempo, e per tutti gli altri una raccolta che riesce a dare una panoramica esauriente di una band tra le più influenti nel panorama punk americano. Complimenti per l’operazione.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: