FRANZISKA

FRANZISKA
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Il loro ‘Special Blend’ sta riscuotendo un ottimo successo e proprio questa estate potrete avere modo di ascoltarli dal vivo un po ovunque.Ma veniamo all’intervista che ho realizzato al termine di un loro concerto al Bilbao-TempoRock di S.Polo d’Enza dalle parti di Reggio Emilia.
Il concerto è stato un successo, oltre un migliaio di ragazzi tutti per loro a ballare a ritmo di Ska…inutile dirvi che la scaletta era imperniata su ‘Special Blend’.

 

D: Ciao Paolo, Tutto bene?

P:  Si, tutto ok, un po caldo ma del resto va bene cosi’. Il concerto è andato bene?

D: Hei Paolo guarda che devo farle io le domande. Comunque è andato benissimo, siete davvero bravi, non avrei immaginato che foste cosi’ bravi, schero Paolo…

D: Veniamo a Franziska, Parlaci un po della Band, in liberta’ non siamo ad un terzo grado ok?

P:  Sull’origine del nostro nome ormai sapete tutto il nostro amore per De Andre’ ci ha ispirato FRANZISKA.

Il gruppo ha iniziato facendo cover di Marley e musica giamaicana ormai piu’ di cinque anni fa. Poi ci siamo innamorati dello Ska dagli Skatalities, Laurel Aitken, ed altri…in seguito ci siamo avicinati allo Ska piu’ recente ma parliamo comunque degli anni 80, vedi Bad Manners, Specials.

Naturalmente il condensato di tutte queste esperienze ci ha portato a SPECIAL BLEND il nostro CD su Rude Records e che in questi giorni è disponibile ovunque.

D: Le esperienze Musicali di ognuno ha portato dei vantaggi all’interno del suono FRANZISKA?

P: Certo. In effetti come sai all’interno della Band ci sono esperienze diverse a livello musicale, si va dall’HC al Roots Reggae. C’è Andrea che suona in una Band HC, ma poi c’è chi ascolta PunkRock, e anche Musica elettronica ed altro ancora…credo che sia importante trovare insieme una propria identita’ sapendo di venire da esperienze diverse. E’ bello farle confluire tutte nel suono FRANZISKA che come ben sapete è Ska.

D: Cosi’ è nato il vostro primo Album ‘Special Blend’ parlami un po di questo lavoro.

P: In precedenza abbiamo realizzato un 7”  ed un EP, poi la Rude Records, piccola ma importante etichetta Milanese che produce anche Kevlar HC, No Comply, (Paolo, fuori campo, mi spiega il lavoro della Rude Records e precisa che è una etichetta alla Epitaph, vuol dare spazio a diversi generi come ad esempio dall’HC dei Kevlar allo Ska dei Franziska. Insomma cio’ che è musica alternativa, underground. In oltre Paolo ci dice chè l’etichetta produrra’ una Compilation dove ci saranno Band di tutte le aree dai Derozer, Moravagine, Peter Punk, Franziska, Kevlar…ecc ecc…forse il titolo sara’ ‘Un passo Avanti’  e pensare che la Rude Records è attiva da solo 8 mesi. Hanno prodotto anche gli Half my Time che fanno un genere tra HC e  Punk. Dietro la Rude Rec c’è Gianluca e Ilich che sono instancabili, poi Gianluca ci fa anche da Fonico). E ci ha prodotto ‘Special Blend’ il nostro album di esordio di cui andiamo fieri perché ci sta dando molte soddisfazioni.

D: Allora ora siete in giro per promozonare ‘Special Blend’ e il futuro cosa prospetta?

P: Bhe, ora stiamo facendo molti concerti un po ovunque e stiamo riscuotendo successo nonostante siamo una Band non conosciuta dal grande pubblico. Ci fa piacere vedere tanti ragazzi giovanissimi che vengono ai nostri concerti e si appassionano allo Ska, questo è per noi molto soddisfacente e gratificante. Per il futuro posso dirti che siamo stati scelti dal grande Lauren Aikten come Band che lo seguira’ e supportera’ nelle sue date Italiane…tutto questo grazie ad un CD che abbiamo spedito a lui personalmente…quindi a Settembre attenzione alle date concerti di Lauren Aikten il Padre dello Ska. Ci saremo anche noi con lui. Ci sara’ anche una Tournee’ europea visto che abbiamo molti brani cantati in inglese, questo ci da l’opportunita’ di esportare la nostra musica anche oltre i confini dell’Italia…Ma vi terremo aggiornati in merito.

D: Franziska e il Web?

P: Visto che ci siamo ti lascio l’indirizzo del nostro sito dove al caldo sole Giamaicano chi ci legge potra’ riscaldarsi e ascoltare con tranquillita’ ‘Special Blend’.

www.franziska.nu dove’nu’ sono delle isole del pacifico molto calde, diciamo che abbiamo trovato il nostro posto al sole.

D: della scena Ska cosa mi dici?

P: La scena pullula di nomi tra cui Persiana Jones, Giuliano Palma & BlueBeaters, Casino’ Royale, poi c’è la Banda Bassotti che è tornata sulla scena dopo un lungo silenzio e anche se non è proprio Ska Original mi piacciono molto. Ti indico anche i Rebeldes una Band di Como che fanno Ska Giamaicano ed io ve li consiglio. Ma la scena ora è piu’ viva che mai e questo puo’ solo farci piacere.

D: Questo anno sono 20 anni dalla scomparsa di Bob Marley e voi avete eseguito questa sera una cover in suo ricordo (ndr: compare anche su CD ‘Special Blend’).

P: Si, Noi abbiamo voluto ricordare la figura di Bob Marley al quale dobbiamo molto e non poteva mancare un tributo a lui. Abbiamo riarrangiato Tree Little Bird in chiave Ska e l’abbiamo inclusa in ‘Special Blend’ del resto Bob Marley è uno dei piu’ grandi esponenti della World Music, è conosciuto ovunque e la sua Musica è di una solarita’ incredibile. Dopo 20 anni il mito vive ancora.

D: Bene, dobbiamo chiudere Paolo. Io ti ringrazio a nome di tutti quelli che leggono le pagine di Punkadeka e spero di Re-incontrarvi on the road. In bocca al lupo per tutto e grazie per la disponibilita’ e la simpatia.

P: Un grazie a Te Devil, ti conoscevo solo per mail ma ora anche dal vivo e mi fa piacere. Un saluto a Punkadeka, soprattutto a Deka, e a tutti voi che leggete queste pagine. Spero di vedervi ai Ns. concerti sempre piu’ numerosi e ricordatevi di sostenere la scena acquistando i CD delle Band underground, che oltretutto costano anche meno. Se lo farete ci aiuterete a tenerci in vita e noi ve ne saremo grati non deludendovi mai.

Come dicevano i Cramps? “ ci incontreremo ancora un giorno”

Ciao a tutti da FRANZISKA.

 

Ecco,  questa è l’intervista per la quale vi ho fatto attendere prima della pubblicazione, ma ho aspettato un caldo pomeriggio d’estate con 40 gradi all’ombra, una birra accanto al computer, le cuffiette nelle orecchie e dallo stereo un sottofondo di Only Pure Ska.

Buone vacanze a tutti da Devil;)


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: