GUACAMAYA: Fino all’ultimo Bandito

GUACAMAYA: Fino all’ultimo Bandito
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

GUACAMAYA: Fino all’ultimo Bandito

Tornano ancora i GUACAMAYA con Fino all’ultimo bandito, un Ep Cd Realizzato con la collaborazione di diverse entita’ legate al mondo alternativo ed in perfetto DiY come l’Associazione Joe Strummer Magenta (gestita dagli stessi Guacamaya), Toscana Punk Rock, Colletivo di Lucca e Radio Boots Fanzine.
In oltre hanno preso parte al progetto, cantando e suonando: Marino e Sandro Severini (The Gang), Robi e Filippo (Atarassia Grop), Mr. T.O. (Rootical Foundation), Ale (Malavida), Ivan e Andrea (Cantiniero). Insomma una bella grande Famiglia.
Vista la prima loro uscita di qualche anno fa, in fin dei conti è un lavoro che solca una scelta di “strada musicale definitiva e profonda” come citano loro stessi. A mio avviso ha molto da rivedere e correggere affinche queste canzoni lascino il segno nel tempo.

Certo è che la maturita’ è arrivata ma non bisogna fermarsi, la strada è lunga al di la’ dei grandi nomi che vi partecipano e che possono dare il loro grande contributo, restano sempre canzoni che certamente in un futuro avranno la pretesa di prendere il volo…rivedute e corrette.

Le tematiche spaziano dalle radici dalle lotte partigiane fino all’incontro con il grande Maestro strimpellatore JOE STRUMMER, dalle attualita’ delle guerre ultime, dimenticate, sprezzate dai media perchè non certamente idonee a vendere, della societa’ che si annega in un mondo virtuale e che non vede l’essenza dell’essere ma solo molta voglia di apparire “sparar canzoni per riprenderci il domani” questo è certamente il senso, un buon motivo per continuare a sparar canzoni ma cercando di fare sempre meglio per arrivare al cuore non solo con le parole ma anche con la musica…lo diceva anche Kurt Cobain che forse non c’entra molto qui ma anche lui sparava canzoni per riprendersi il domani…lui non ci è riuscito ma i Guacamaya c’è la faranno. Stay Red & Rebel


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >