Hardcore Holiday fest spostato al Rolly

Hardcore Holiday fest spostato al Rolly
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Hardcore Holiday fest spostato al Rolly

ATTENZIONE
IL FESTIVAL “HARDCORE HOLIDAY”
PREVISTO PER DOMENICA 6 LUGLIO
ALL’IDROSCALO DI MILANO
SI SPOSTA AL ROLLING STONE

Hard Staff comunica che,per cause non dipendenti dalla propria volontà,il festival Hardcore Holiday si sposta dall’Idroscalo al Rolling Stone di Milano.
I biglietti acquistati per l’Idroscalo saranno validi anche per il Rolling Stone, rimangono invariati orari e prezzi.

Qui di seguito il comunicato stampa della rassegna:

Domenica 6 luglio
Per gli amanti dell’hardcore
Un evento da non perdere

Hardcore Holiday Festival

COMEBACK KID
YOUR DEMISE
SHAI HULUD
CRIME IN STEREO
STRENGHT APPROACH
TO KILL
DEVIL IN ME
DE CREW

@ Rolling Stone
Corso XII Marzo
Milano
Apertura porte; h 15.30
Inizio; h 16.30
Ingresso; 20 euro + diritti prev.
Prevendita;
Per chi ha già comprato il biglietto al prezzo di 25euro, gli sarà rimborsato.
ticketONE, vivaticket
box office abituali a Milano

INFOLINE – 02 36533507
www.hard-staff.com
www.myspace.com/hardstaffbooking

info@hard-staff.com

Una giornata di hardcore che di fatto si preannuncia come una sorta di festival per gli amanti del genere e non solo.
Tre gruppi hardcore tra i piuù importanti della scena mondiale sul palco del Rollnig Stone, ognuno con le sue peculiarità che le rendono uniche nel loro genere.
Comeback Kid non hanno bisogno di presentazioni, basta solo dire che la rivista AMP li ha definiti ” un’istituzione del panorama hardcore mondiale”.
Shai Hulud sono probabilmente il gruppo più influente della scena underground e i Crime in Stereo sono una formazione relativamente nuova, ma che si è già avvalsa del titolo di promessa dell’hardcore! Vedere queste band tutte insieme sarà inevitabilmente devastante!

COMEBACK KID
Nati per caso come sideproject di due membri dei Figure Four, i Comeback Kid sono diventati ben presto uno dei più grandi nomi dell’hardcore mondiale. Nati nella sperduta Winnipeg, Canada, nel 2003 la band registra il primo demo e subito impressiona la Face Down Records, che realizzerà il primo album della band Turn It Around. Per l’album seguente Wake the Dead, la band decide di passare alla Victory Records, che può distribuire l’album a livello mondiale. Wake the Dead ottiene immediatamente un enorme successo, sia dai fans che dalla critica, e molte riviste dichiarano i Comeback Kid la rivelazione del 2005.

L’anno seguente è la prova del fuoco: il cantante Scott Wade lascia la band e viene sostituito dall’allora chitarrista Andrew Neufeld. Nonostante il cambio di formazione i Comeback Kid, continuano la loro scalata all’Olimpo dell’Hardcore, e nel 2007 realizzano Broadcasting… (Victory), un album eccezionale, che rasenta la perfezione! Prodotto da Bill Stevenson (già All e Descendents), l’album amalgama elementi melodici ad altri più profondi, tipicamente hardcore, i pezzi si susseguno veloci, compatti, epici. La band dimostra un lato eclettico, mai visto prima, in cui sonda altri universi musicali, creando uno stile ancora più personale e travolgente. Anche se gli album della band sono tutti ineccepibili, è dal vivo che i quattro mostrano tutta la loro potenza ed energia: pezzi tiratissimi che si susseguono uno dopo l’altro, per un completo coinvolgimento di band e pubblico!

SHAI HULUD
Nati nel 1995 in Florida, si sono subito trasferiti a NYC, dove vivono da oltre 15 anni a base di metalcore. Sono poco conosciuti rispetto a band che negli ultimi anni hanno sfondato con lo stesso genere, ma proprio questo è il loro punto di forza: totale devozione alla loro musica per due soli album album in tutta la loro carriera, ma fatti con grinta ed energia, e soprattutto tanta passione!

Gli Shai Hulud sono sempre rimasti un po’ nelle retrovie, nonostante il metalcore sia diventato molto di moda negli ultimi anni, e che band come As I Lay Dying e Unearth li abbiano più volte citati tra le loro maggiori influenze. Ma agli Shai va bene così, rimanere un band di nicchia ma consapevole del loro valore, amatissima dai propri fans a cui propongono show di indiscussa qualità!
Il prossimo lavoro della band, è l’album Misanthropy Pure (Metal Blade Records), la cui uscita è prevista per maggio 2008, e di cui sicuramente avremo l’occasione di sentire qualche pezzo nelle due date italiane!

CRIME IN STEREO
Nati nel 2003 a NYC, i Crime in Stereo sono una band relativamente giovane, ma che già nel 2004, con il loro primo album Esplosive and the Will to Use Them (Brightside Records), dimostra di avere tutte le qualità per sfondare!
L’album seguente, The Troubled Stateside (Nitro), è un ottimo album e viene apprezzato da critica e fans, ma è con Crime in Stereo is Dead che la band mostra una netta crescita artistica e personale; in cui scelgono di sperimentare nuovi suoni e differenziarsi dalla moltitudine di band hardcore che affollano il 2007. I loro fans stanno aumentando in tutto il mondo, in seguito anche ai vari tour con band come Against Me! e Comeback Kid, e sono pronti a crearsi una bella schiera di sostenitori anche qui, grazie ai loro strepitosi live set!

www.comeback-kid.com 
www.hulud.com 
www.crimeinstereo.com 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: