HELLO’s’PUNK

HELLO’s’PUNK
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Quattro ragazzi vicentini uniti dalla passione per il Punk,Ska e Reggae, scambiamo quattro chiacchiere per conoscere meglio la band .. a voi gli  Hellos’s’Punk

“Controcorrente” il vostro ultimo album è uscito da diversi mesi, per la Derotten Records… siete soddisfatti del lavoro che avete fatto?

 
Certo che lo siamo, Controcorrente in realtà rappresenta una raccolta dei migliori pezzi prodotti dalla band dal 1999 alla fine del 2001, infatti le canzoni hanno sonorità spesso differenti proprio per questo. Come tutte le band cerchiamo di migliorare giorno per giorno cogliendo tutti i nostri difetti e pregi, e le canzoni scritte piu di due anni fa ora ci sembrano troppo scontate e poco d’impatto ma non per questo le snobbiamo o le mettiamo nel cassetto fanno parte del nostro repertorio e del nostro stile .

 

 
Come vi trovate a collaborare con la Derotten?
 
La risposta è scontata ! La derotten è una piccola etichetta indipendente che però a capo ha dei grandi nomi della scena punk italiana che noi tutti conosciamo, da persone come seby, mendez e tutto lo staff non si può che imparare per quanto riguarda la gestione di un gruppo.
La cosa che ci piace di piu in assoluto è il rapporto su cui si puo contare, fuori da ogni canone di etichetta legata al mondo del denaro, tutto fatto in amicizia e armonia ma con una esperienza alle spalle degna di una major. 
 

 

Avete condiviso il palco con diverse band Italiane (Persiana Jones, Derozer, Shandon, Pornoriviste) nonchè con i Voice of a Generation ..con quali vi siete divertiti di più ?
 
A questa domanda è difficile rispondere, per noi ogni concerto è una festa e cosi ci divertiamo sempre, devo dire che tra tutti forse i DEROZER sono la band piu alleggra anche fuori dal palco.

 

 
C’è un concerto che non dimenticherete mai?
 
Non dimenticheremo mai il concerto dell’anno scorso al c.s.o pedro con gli shandon dove c’era moltissima gente sotto il palco che cantava e pogava con i nostri pezzi, è stato veramente un bellissimo show che speriamo di ripetere e colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che hanno partecipato.
 

 

Per chi non ha ancora avuto modo di ascoltare il vostro cd, cosa gli direste per invogliarlo?
 
poche parole ma dirette: HELLO’S’PUNK travolgente band punk rock tra punkreas e derozer
 

 

… ora un pò di stroria… come nascono gli Hello’s’punk?
 
La passione per la musica di strada come il PUNK lo SKA e il REGGAE è la giusta motivazione che spinge i quattro vicentini Diego, Ale, Raffa e Davide a dar vita al gruppo.
Influenzati dalla scena del Punk Rock in italiano la band decide di dedicarsi subito alla produzione di propri pezzi, le cui sonorità sono molto ispirate a gruppi come Punkreas Derozer e Porno Riviste.
All’inizio del 2000 esce il loro primo demo-cd autoprodotto contenente sette pezzi, il lavoro svolto consente al gruppo di far conoscere le proprie qualità e dà loro la possibilità di esibirsi in un buon numero di concerti per tutto l’anno condividendo il palco con molte band locali e di fama nazionale.
Da qui nascono molte idee su quello che dovrà essere il futuro del gruppo la discreta vendita di demo porta il gruppo a rinchiudersi in studio durante l’estate del 2001 per registrare i nuovi pezzi e arrangiare alcuni contenuti nel vecchio cd.
Dodici pezzi sono quelli che vanno a costituire l’album intitolato come l’omonimo pezzo Controcorrente che uscirà nel natale 2001 sotto Derotten Records (etichetta di sebie mendez dei DEROZER), il primo album nazionale per la band. I pezzi vengono inseriti su numerose compilation con band come S.T.P, CRUMMY STAFF, PORNO RIVISTE, PUNKREAS, DEROZER, PERSIANA JONES, SHANDON e tante altre condividendo con queste molteplici date su tutto il territorio italiano.
Arriva anche la prima apparizione in tv, nel mese di febbraio 2002 gli HELLO’S’PUNK registrano al jungle studio di milano la puntata di rock tv sala prove.
Il tour Controcorrente arriva alla sua trentesima data risultato inportante per la band che non ha nessuna intenzione di fermarsi qui………..
 

 

Quali sono le vostre influenze musicali?
 
Ognuno di noi ascolta tutto quello che gli pare dal metal, al punk allo ska, al cross over rock e blues, e penso che questa varietà di generi sarà una carratteristica fondamentale del nuovo album in preparazione.

 

 Cosa ne pensate dell’attuale scena punk italiana?
 
su questa domanda si potrebbe parlare delle ore, dico semplicemente che è abbastanza aperta a tutti e consiglio a tutte le band di lottare per ottenere cio che si vuole odio tutti quei gruppi che si abbattono aspettando sia il grosso produttore a bussare alla porta, il punk è un genere di nicchia e come tale deve lottare per trovare i propri spazi.
 

 

…sapreste spiegare come mai c’è un gran concentramento di gruppi formatosi recentemente, nell’area veneta?
 
penso che questa concetrazione sia dovuta al fatto che ci siano molti locali che riescono a riempire proprio con una linea alternativa cosi indirettamente i gruppi nascono con una spinta in piu perchè si sentono parte di una scena sicuramente in crescita.
 

 

 Avete dei progetti in ballo per il futuro?
 
Questa è la domanda che aspettavo, sono già pronti otto pezzi che andranno costituire il nuovo cd che speriamo di poter far uscire a natale del 2003. Questa volta abbiamo curato tutto nel dettaglio dai testi molto impegnati e studiati alla musica piu libera e senza canoni e penso che otteremo delle grandi soddisfazioni per tutto il lavoro che abbiamo svolto.
 
 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: