INFALL: Nitecomes

INFALL: Nitecomes
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
INFALL: Nitecomes

Attivi da febbraio 2014 gli Infall non hanno di certo perso tempo, arrivando oggi alla pubblicazione di “Nitecomes”, sette brani che mettono in chiaro gli intenti bellici dei nostri. Rispetto alla maggior parte degli esordi “mordi e fuggi” in questo caso siamo però dinnanzi a un lavoro maturo e ben congeniato, grazie soprattutto all’unione di intenti di musicisti provenienti da due band già attive in ambito nazionale come GreyCube e Alchemikal.

Dall’opener “Premise” in poi l’attacco è diretto e senza troppi fronzoli, gli Infall sono una band cresciuta ascoltando gente come Dillinger Escape Plan ed Everytime I Die e la cosa la si nota parecchio. Nessun rigido schema alla base del loro songwriting, nessun appiglio al quale aggrapparsi in questo oceano di isterismo puro, solamente la voglia di risultare quanto più aggressivi e fastidiosi possibile. Riuscendoci vi starete chiedendo?! La risposta è sì.

“Nitecomes” è un prodotto che non ha nulla da invidiare a band ben più note, ha un suo stile sonoro e vocalmente parlando tiene botta grazie a un instancabile urlatore. Stiamo parlando ovviamente di un disco destinato agli estimatori del genere math, che darà il meglio di sé soprattutto in sede live  e che di sicuro sa regalare grosse soddisfazioni all’ascoltatore. Avanti così!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: