JOHNNY GRIECO: I’m cool

JOHNNY GRIECO: I’m cool
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
JOHNNY GRIECO: I’m cool

Johnny Grieco suonava nei Dirty Actions, una punk band in attività nei primi anni ’80 molto importante per la scena italiana dell’epoca, dopo vent’anni circa dal loro scioglimento Grieco, che nel frattempo era diventato un noto fumettista ha fatto uscire il materiale che avevano registrato negli anni ’80, su formato cd, me ne arrivò una copia da recensire per la webzine su cui scrivevo allora e non potei evitare di parlarne malissimo.

Grieco, che non è certo l’ultimo bamboccio, prese bene la recensione in cui parlavo veramente male del cd dei Dirty Actions, dimostrando di essere un grande, ci fu un breve scambio di mail, lo intervistai e ora che è uscito il suo nuovo EP, confesso che la curiosità per sentire dove sarebbe andato a parare era tanta.

La parte in cui Jhonny Grieco va a parare è quella dell’elettronica…siamo quasi nel 2009 dopotutto, la musica dal 1980 è leggermente cambiata, Grieco lo sa e sa che sarebbe assolutamente paradossale continuare a suonare punk come all’epoca.
Eppure in questo mini EP di punk ce n’è quanto ne volete, non tanto dal punto di vista musicale, quanto di attitudine…Grieco si muove tra le 6 tracce del cd come una sorta di novello Iggy Pop Elettronico, tra suggestioni industrial (nel pezzo iniziale “I’m Cool”…il cui pezzo tribale alla fine mi ha fatto andare letteralmente fuori di testa), eteree (“Dark rainbows”), quasi techno (“Bite the hand” il pezzo migliore), con su tutto il tocco onnipresente della new wave anni ’80.
Chiude “Next imminent catastrophe”, in cui Grieco mostra un ritratto per niente allegro del futuro…nero, tragico, disperato, e lo fa su un tappeto musicale alla Marilyn Manson ma senza metallo.
Un cd assolutamente al passo coi tempi, musicalmente, attitudinalmente e dal punto di vista dei testi…non ho alcuna remora a definire Grieco uno degli ultimi punk rimasti in attività in questo paese.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: