KILLER KLOWN: Satan’s rock

KILLER KLOWN: Satan’s rock
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
KILLER KLOWN:  Satan’s rock

Il sottotitolo recita “…to be played with a welder in your asshole” …. e infatti dovrebbe essere proprio così…. Tornano i Killer Klown con il loro punk’n’roll satanico…. Tornano e lo fanno di brutto… ancora una volta per la maddriver (etichetta garanzia ) riecco una tra le band più scassate del panorama italico, tra i primi a portare un sound selvaggio in bilico tra il 77 più violento e il garage sixties (lontano dalla gran parte della merda garage che circola attualmente)… Erano ormai due anni che non avevo più notizie del pagliaccio assassino dopo un “too junk to die” edito sempre in casa Goti.. e temevo il peggio… Invece si ripresentano con un lp che senza dubbio conferma l’attitudine della band… un sound più definito ma ancora sporco, ruvidio e, stavolta è il caso di dirlo, trasgressivo… i pezzi si fanno ascoltare e filano veloci anche per chi meno avvezzo a sonorità del genere… “give me dope” e la “rockarolla di satan’s rock”… vi faranno subito capire di che cosa si parla… i NYdolls più marci e veloci e qualche accento stogees condiscono il cocktail dei 5 klowns….. emblematico il testo “blojobs and knifes” !!!! “…. I just need a fast ride into your mouth!!!!!” Da avere!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: