LA COLPA: Mentre Guardi Alla Germania

LA COLPA: Mentre Guardi Alla Germania
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LA COLPA: Mentre Guardi Alla Germania

Non succede spesso: vai a un concerto per vedere esibirsi una punk-rock band storica (in questo caso i mitici Punkreas), ma arrivi in tempo per riuscire ad ascoltare il gruppo di apertura e pensi “Figata questi”.

Perché il tuo orecchio viene colpito dal sound poco punk ma terribilmente arrabbiato de La Colpa: un alternative rock dalle sonorità hardcore che propaga dal palco la voglia di spaccare di questa band milanese di tutto rispetto – non a caso è stata presa sotto l’ala di INRI, casa discografica torinese che conta tra i suoi protetti i Linea 77 e una lunga lista di artisti emergenti, assolutamente da non perdere.

La Colpa nasce alla fine del 2011 e due anni dopo esce con il primo EP, Mutuo Perpetuo. Il full album d’esordio, Mentre guardi alla Germania, viene registrato nel 2015 negli studi Noise Factory di Milano e riesce a trasmettere a pieno la potenza e il talento dei suoi creatori: Marco Muscarà (voce e chitarra), Luca Di Blasi (chitarra e cori), Matteo Cogo (basso) e Luca Cometti (batteria e testi).

Le 13 tracce sono un incastro perfetto di testi (intelligentissimi, attuali e graffianti) e musica: le senti una volta e ti sembra di conoscerle da sempre. E se il primo ascolto avviene dal vivo, il giudizio ne esce sicuramente rafforzato.

Consigliatissimi se volete ascoltare qualcosa di nuovo; alternativo ma non cantautoriale, impegnato ma mai noioso, enigmatico ma diretto.

 

TRACKLIST

  1. Orfani della poetica
  2. Scappo di casa torno per cena
  3. A meno di noi
  4. Il parco giochi migliore del mondo
  5. La nostra guerra
  6. La cisterna
  7. In centro a New York
  8. La resa dei conti
  9. Due possibilità
  10. Persi di vista
  11. La bufala del sentito dire
  12. Le nostre strade
  13. La Bomba


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: