La strada brucia ancora

La strada brucia ancora
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
La strada brucia ancora

Da poco uscita questa compilation che vede ben 27 Band differenti tra loro ma con una unica priorita’, rappresentare il disagio sociale mediante la musica e l’attitudine comportamentale di tutti i giorni.La compilatio esce da una collaborazione tra le Band e diverse etichette tra cui la Anfibio Rec e la HUP Rec. Tutte e due Cremonesi e per la distribuzione potrete trovarla in diversi banchetti dislocati durante i concerti delle Band presenti nella stessa e non.L’inizio grindeHC è dei 4 dear life corporation, ed ascoltando tutto il CD direi che non ci sono cali di tensione soprattutto per band di cui non conoscevo musicalmente ma solo di nome come ad esempio la banda del rione da torino (che ultimamente ci sta regalando delle perle di band degne dei migliori Negazione d’annata) i Cervelli stanki di Albissola (SV) terra dove la fanno da padrona i Klasse Kriminale e il maestro Balestrino che tanto a dato a MOLTI Kids, e ancora i dissesto, feccia rossa, generacion rebelde, grandine, in disparte, kafka, kevlar Hc, Klasse kriminale, lumen, mach5, mele marce, natural born drinkers, no more fear, php, rabbia, razzaparte, reference21, regret, rotten boi!s, sex willer, shotgun formation, spleen flipper, una bomber.La compilation naturalmente rende l’idea di una scena antagonista rispetto a molte Band che si rifugiano sotto la definizione PUNk,HC o affini ma perdono della vera essenza che il PUNK genera…Qui troverete pane per i vostri denti e se siete dei veri PUNK se siete schifati dalla societa’ e da quello che crea per deviare le menti allora non dovrete lasciarvela scappare…da ascoltare, meditare, pogare.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: