LA TUBERECORDS SIAMO NOI

LA TUBERECORDS SIAMO NOI
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LA TUBERECORDS SIAMO NOI

A lunga distanza ma sempre in tempo per parlare di questa compilation che nasce dalla Tube Records e vive di band dalla stessa prodotte e portate ad un ottimo livello di popolarita’ tra i seguaci del genere.

Sette anni di carriera alle spalle con tanta voglia di farsi sentire diffondendo quella musica in cui credono, avendo notevoli risultati, anche se per qualcuno potrebbero evitare di esistere, mi permetto di non concordare e di appoggiare in pieno le scelte fatte da questi impavidi paladini della nuova scena punk Italiana.

Allora: come si evince dal titolo la compilation traccia la storia della etichetta, dalle origini ad oggi…o quasi, visto che all’interno del “roster” Tube sono entrate nuove band tra cui gli HardDiskaunt, band che gia’ conosciamo, in particolare per chi segue la scena dello Ska e Rocksteady.

Se pensate che pagate solo sette euro per 24 tracce scelte tra PornoRiviste, Skruigners, Bassistinti, Rappresaglia, Pensione libano, Stereoracers, Maya denuda, Cornholios, Jasp, Bambole di pezza, Massakritica, Divi di Beverly, Sesto piano, Stiliti, non è nulla male, magari qualche band non vi piacera’ ma c’è n’è per tutti i gusti e poi potreste scoprire il suono dei Cornholios o Massakritica e ancora i Mayadesnuda ed accorgervi che qualcosa vi era sfuggito dai vostri ascolti.

Complessivamente la compilation è di ottimo livello ed il rapporto tra la qualita’ ed il prezzo mi fa consigliare di procurarvela perché è l’aiuto che potete dare alla Tube di continuare ad investire…magari anche sulla vostra Band, conoscendo personalmente quelli dell’etichetta vi garantisco che sono sempre a caccia di giovani band desiderose di farsi sentire e di spaccare il C…
Fatevi sotto, ora tocca a voi.

TrackList:
01. Pornoriviste – Siamo Noi 02. Skruigners – Streghe 03. Rappresaglia – Undertown 04. Stereoracers – Headhace Of The Year 05. Pornoriviste – Pezzi Di Me 06. Sesto Piano – P.U.S. 07. Bambole Di Pezza – La Mantide 08. Divi Di Beverly – Se Non Mi Vuoi 09. Cornholios – Zombie Party Night 10. Pensione Libano – Lei Non C’è 11. Bassistinti – Donne Sole Mare 12. Stiliti – Tutto Quello Che Ho 13. Jasp – Animale Innaturale 14. Massakritica – Contrarietà 15. Gazpacho – Disoccupato 16. Bassistinti – Follow Me 17. Maya Desnuda – Idropulitrice 18. Pornoriviste – Cappucceto Armato 19. Presa Ska – Rissa 20. Pensione Libano – Il Mago 21. Pornoriviste – Cinismo 22. Skruigners – Pezzi Bui 23. Pornoriviste – Nuvola Notturna 24. Skruigners – Non Voglio Essere Niente

Ecco le prossime date del Tube Records Festival:

20 MARZO 2004 – BRESCIA @ C.S. MAGAZZINO 47 con PORNORIVISTE, SKRUIGNERS, RAPPRESAGLIA (ingresso 5 euro)

02 APRILE 2004 – BELLINZONA (svizzera) @ Palabasket con PORNORIVISTE, SKRUIGNERS, RAPPRESAGLIA


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: