L’album delle Motorama arriva in Italia

L’album delle Motorama arriva in Italia
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
L’album delle Motorama arriva in Italia

L’ultimo killer-album delle MOTORAMA marchiato Dead Beat Records è FINALMENTE disponibile anche in suolo italico!
Al momento lo trovate da Hellnation, via Nomentana 113 Roma e dalla prossima settimana anche da:
Radiation Records – C.ne Casilina 44 Roma
Soul Food – via San Giovanni in Laterano, 192/194 Roma
Transmission – via dei Salentini 27 Roma.

A settembre la versione vinilica verrà pubblicata da Radiation Records in edizione limitata di 300 copie numerate a mano + poster rigorosamente in black & white style!!!

Ecco la TRACK LIST di Psychotronic is the Beat! cd:

1. Black And White
2. Tiki Tramp
3. Tell Me! What!?
4. Chinese Blues
5. Gossip Reputation
6. All Right!
7. I Do As I Like
8. Superalcoholic
9. Damaged Goods
10. We Are Here, We Are Hungry
11. Candy Kisses
12. If You Could See me
xxx
featuring:
Margaret Doll Rods
vox & guitar on If you could see me
Filippo Cactus
vox on Candy Kisses
theremin on All right!
xxx
“Insolenti ed epilettiche Motorama! Pestano pelli con veemenza e distruggono corde da sempre queste due romane!
Sfrenate e irriverenti, hanno affinato il loro stile in bassa fedeltà nel corso degli ultimi anni pubblicando al contempo una serie di 7 pollici e un debut album, No Bass Fidelity, che non solo è stato acclamato dalla stampa specializzata nazionale ed estera, ma è andato SOLD OUT ben 3 volte vendendo oltre 2500 copie tra vinili e cd!
E la cosa colpisce non poco in questi magri tempi di edizioni limitate in cui si da più importanza alla quantità che al contenuto.”

“Ecco a voi la tanto attesa seconda prova su lunga distanza!
“Pychotronic is the beat!”
12 schegge di grezzo e viscerale rock’n’roll eseguito ad arte da due signorine che a vederle non si direbbe. Immaginate Kim Deal che prende il comando degli Oblivians e vi scarica addosso un riff dopo l’altro di ruvido, malato garage punk.
Le Motorama si tengono alla larga dallo stereotipo delle barbie-girl da copertina che cercano di accattivarsi a tutti i costi le simpatie del grande pubblico e a cui si rifanno molte girl-band loro contemporanee. Loro si avventurano senza troppe cerimonie, un pezzo dopo l’altro, in un mondo molto meno rassicurante, popolato da chitarre urlanti e voci ossessive, dove accordi suonati in modo impeccabile sembrano veleno sputato da una Vipera agitata.
La registrazione mid-fi fa emergere quelle bordate di chitarra aspra e acuminata che scorticano e trascinano e che da sempre sono la vera essenza del suono Motorama.
Echi del primo Jon Spencer così come dei Gories, Bikini Kill, Red Aunts e The Headcoatees in 12 brani che sono 12 bombe ad orologeria e che dimostrano che le Motorama sanno comporre pezzi di
Rock’n’Roll di Primo Livello
alla stregua delle suddette band!!
“Psychotronic is the Beat!” include 11 nuove killer-song delle Motorama ed una take di “Damaged Goods” dei Gang of Four riletta in modo personale.
“If you could see me” è una collaborazione
tra le Motorama e Margaret delle Demolition Doll Rods in cui Margaret suona la chitarra e canta mentre la band si occupa di tastiera, ritmo e backing vocals.
E’ una traccia-tranquillante che placa le furiose sventagliate di chitarra protagoniste di tutto il disco e che aggiunge una piacevole nota velvettiana a questo nuovo album ad alta infiammabilità delle Motorama.
FAN INCALLITI, sarete tutt’altro che delusi!
E chi non le conosce ancora ma apprezza band come Mika Miko, gli Intellectuals, the Husbands, Headcoatees, Juanita Y Los Feos, Black Sunday o le the Demolition Doll Rods,
diventerà un nuovo adepto del culto Motorama!

Anche per i fan di: Fatals, Black Lips, Forbidden Tigers, Demolition Doll Rods, Spaceshits, Mika Miko, TV Killers, Haunted George, Hex Dispensers, Brimstone Howl, Live Fast Die, Cococoma, BBQ, Oblivians


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: