LE FORMICHE ATOMICHE

LE FORMICHE ATOMICHE
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

“Cercasi Monica Disperatamente” è il titolo del primo cd uscito per la Dave Records, “Formiche Atomiche” è il nome della band, ecco l’ intervista con il delizioso Sex Dario voce della band.
 

La liguria sta vivendo un ottimo momento per la scena pop punk con diversi gruppi che si stanno facendo conoscere in tutt’Italia… cosa ne pensi?

Ovviamente sono contento, anche se bisogna notare che tutti questi gruppi erano attivi da diversi anni e si sono meritata alla grande la (relativa) fama di oggi. L’unica nota negativa, almeno a Genova è la mancanza di spazi decenti dove suonare e un pubblico che si muove solo per i concerti dei soliti 2 o 3 gruppi stranieri. Suppongo che la situazione in altre parti d’Italia sia infinitamente peggiore, quindi non lamentiamoci troppo…

 

Quali sono le bands italiane che apprezzi di più?

Per ragioni affettive sonorimasto legato ai primi gruppi pop-punk che ho conosciuto (Chromosomes, gli Impossibili, i Fichissimi, ecc), mentre le “nuove leve” dedite all’hardcore melodico non mi attraggono piùdi tanto. Tra i “conterranei” direi Manges e Danny’s Wednesday.

 

     … e straniere?

Oltre allasacra triade Ramones/Misfits/Sex Pistols (ancora bensalda nel mio cuore) posso aggiungere i gruppi Lookout di un tempo (Screeching Weasel, Queers,Mr. T Experience, ecc) e ho una passione smodata per le band checoniugano il power-pop con le influenze dei 60’s (Rezzillos, Dickies, ma anche i gruppi su Screaming apple).

 

L’ultimo cd che hai comprato

“Traveling blues” di Blind Willie McTell. So che il blues rurale non c’entra un cazzo con il punk o con quello che suoniamo ma fortunatamente (o sfortunatamente, a seconda dei punti di vista) ho smesso di preoccuparmi da tempo di chi mi giudica per quello che ascolto…

 

… e quello a cui sei più affezionato?

Anche se ormai ne ho una quantità notevole trovo comesia molto difficile affezionarsi ai CD, checontinuano asembrarmi abbstanza “freddi”. Meglio, allora, il caro vecchio vinile… quindi direi “Walk among us” dei Misfits (in LP ovviamente!!!)

 

Da dove traggono ispirazione i vostri testi, e in che modo scrivete lecanzoni (tutti insieme… uno alla volta.. in fila per 1? X2?)?

Le canzoni le scriviamo io e Bonus separatamente e poile facciamo sentire agli altri che suonano le loro parti più o meno come vogliono. Più raramente metto iltesto e la linea melodica su un suo pezzo (“C’èun altromodo”, “Oggi voglio divertirmi”). I testi non traggono ispirazione da niente! Piuttosto esponiamo i nostri punti di vista su alcuni problemi o parliamo del più vecchio clichè del rock: le ragazze!

 

Mogol… come mai una canzone a lui dedicata?

Mogol è un grande personaggio! Nonostante non ritenga orribile tutta la sua produzione (in fin deiconti sono un fan del beat italiano!) l’ho sempre tovato insopportabile come persona e penso chelaconsiderazione di critica e pubblico nei suoi confronti sia clamorosamente esagerata. Quando poi ho sentito la storia dietro ad “Arcobaleno” di Celentano (Battisti che lo “ispira”insogno! Chi si crede di essere? Rosemary Altea?!) e ho visto come la gente ci credeva, non ho più retto…

 

Chi è Monica?

Per ragioni di carattere burocratico abbiamo deciso di non rispondere a questa domanda dopo che ci fosse stata posta più di 100 volte. Tu sei il numero 153. Ritenta, sarai più fortunato!

 

 … e laragazzain copertina?

L’ha trovata Caboto nell’uovo di Pasqua, ora vive a casa sua e non vuole piùandare via! Si accettano proposte di matrimonio. Astenersi cacciatori di dote.

 

Siete pienamente soddisfatti del cd o cambiereste qualcosa?

Siamo moderatamente soddisfatti, anche se il cd ha avuto delle traversie che non ti racconto per non annoiarti e quindi poteva senz’altro riuscire meglio. Ci rifaremo col prossimo!!!

 

Abiti a due passi da Genova… come hai vissuto le giornate del G8?

In maniera triste! Tra l’altro lavorando in piena zona rossa ho subito l’umiliazione di essere perquisito ogni 100m per 4 o 5 giorni prima del g8 ogni volta che andavo a lavorare… è orrendo vedere com’è finito tutto (la morte di Gianluca, ilmassacro della Diaz) e soprattutto constatare che, come volevasi dimostrare, il g8 non è servito praticamente ad un cazzo, visto che sul protocollo di Kyoto e sul Copyright sui medicinali anti-aids non si è deciso nulla (o si è deciso in negativo). Per tacere poi delle dichiarazioni dei sindacati della polizia o dei coglioni che ti bruciano l’autosotto casa…

 

Qual è stato il vostro miglior concerto?

A me è piaciuto molto quello che abbiamo fatto al Drugstore di Lignano con gli XKP, ma non saprei dirti perché.. forse perché ho giocato a flipper tutta la sera?!

 

 … ed il peggiore?

Senz’altro quello al Melo di Gallarate. Eravamo scordati, ubriachi e abbiamo rotto più corde di un’arpa! In più ero appena stato operato in bocca ed ero imbottito di tranquillanti così non ci stavo capendo piùun cazzo! E c’era anche un bel po’ di gente! Chiedo scusa a tutti i presenti! Giuro che possiamo fare meglio…

 

  Progetti futuri?

Piano A: diventare ricchi e comprarsi Cadillac e ville con piscina.

Piano B:In mancanza di meglio fare un altro cd e fare più concerti possibili! Chiamateci! Siamo economici! Con una modica spesa veniamo anche a casa vostra e vi portiamo la colazione a letto il giorno dopo!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: