LESTER AND THE LANDSLIDE LADIES

LESTER AND THE LANDSLIDE LADIES
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LESTER AND THE LANDSLIDE LADIES

3 album

Sono sinceramente stufo di ripetere quanto il Rock’n’roll di casa nostra spesso sia di ottima fattura, quanto sia all’altezza dei gruppi che vedete in televisione e sentite in radio. Qui su Punkadeka ormai lo sanno tutti, ma non è male ripeterlo ancora una volta, e con i potenti mezzi che la rete ci offre vi vado a presentare una band che avevo già recensito proprio qui, quando si chiamavano ancora Landslide Ladies.
Dopo varie peripezie con i Landslide Ladies, Lester, una specie di Joey Ramone con l’accento emiliano, unico sopravvissuto della formazione originale di quella band decide di tenere vivo il gruppo ma si arroga il diritto di cambiare il nome in “Lester and the Landslide Ladies“. E fa bene.

Dopo anni e anni di concerti, registrazioni, e le solite cose che fanno le bands che durano tanto tempo, ecco uscire tre cd che raccolgono un bel po’ di materiale audio della band:

-Best Friends Glitter Can Buy
Primo full lenght della band che raccoglie una selezione di registrazioni tra il 2005 ed il 2007: differenti formazioni si avvicendano nel tempo dipingendo la continua evoluzione e la ricerca di un identità musicale sempre più definita.
Euro 7.50 + spese di spedizione(Pezzi da lacrime agli occhi: “Girls hit boys”, “Anyway“)

-Change, Derange, Rearrange
Registrato nel maggio 2008, “Change, Derange, Rearrange” è un disco completamente acustico. Otto tracce sulla scia di maestri come Johnny Thunders, Tyla, Nikki Sudden, Willy Deville etc.
Euro 7.50 + spese di spedizione(Pezzo da ‘90: “Feeling like the dodo“)

-Dysfunctionally Yours… Live!
“Dysfunctionally Yours…Live!” 11 tracce assolutamente inedite ed una cover. La testimonianza dell’ importanza del live e della vita costantemente “on the road“ di Lester & Co.Euro 7.50 + spese di spedizione
(Pezzi su cui sfasciare la macchina: “Go!”, “Who needs enemies“, e la cover di “2000 man“)

Oppure tutti assieme nel cofanetto “à Go-Go”Euro 15 + spese di spedizione
per contatti: swag@landslideladies.com

Ovviamente non starò a farvi l’analisi pezzo per pezzo di ogni cd, però sappiate che se vi piace il rock’n’roll, qui c”è pane per i vostri denti: l’allegria del glam anni ‘80, la maliconia di gente come Dogs d’Amour e Hanoi Rocks, l’incazzatura del ‘77 (Sex Pistols, Dead Boys, ecc..), un tocco di New York Dolls, una spruzzata di boogie, tanto alcool, sudore, sporcizia, ritornelli Bubble-Gum per cui gli Sweet avrebbero ucciso, e un’innata tensione verso il lato loser del Rock, quello che ti sbatte in faccia l’amara realtà: overo che se fai Glam-Punk e stai in Italia non combinerai mai un bel niente. Lester questo lo sa, ha abbracciato in toto questa way of life, e se ne sbatte…finchè ci sarà una birra piena e due stronzi sotto un palco, lui ci sarà.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: