LIVELLO ZERO: Ciò che è (Stato)

LIVELLO ZERO: Ciò che è (Stato)
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LIVELLO ZERO: Ciò che è (Stato)

Finalmente ragazzi è arrivata l’ora del vero debutto di questa band nostrana che da tempo calca i palchi con gran fragore e che all’attivo ha già due promo (di “Scegli La Tua Ombra” vi avevamo già parlato). Il tempo necessario per trovare un’etichetta (anzi due) non ha scalfito il suono del gruppo romagnolo che ha forse tralasciato la cattiveria più istintiva facendo posto ad una aggressività più “matura”. I Livello Zero offrono dunque un sound basato sull’hardcore più attuale ricco di passaggi e tempi spesso pesantemente cadenzati per dare veramente una scossa alle vostre orecchie. Le linee vocali (dai testi in italiano) si basano su un rappato alla Stuck Mojo dal timbro gutturale veramente aggressivo anche se a tratti leggermente monotono. Si parte con la titletrack Ciò Che E’ (Stato), vera collezione di riffs massicci, per trovare in Eumenidi i tempi più pesanti (tra l’altro di questo pezzo dovrebbe a breve uscire il video) per arrivare a quella che, per i suoni e le armonizzazioni, è senza dubbio la canzone più bella del disco: Mille. Ma non ci si può di certo addormentare perchè Respira Ancora e So Cosa Provi sono altre tracce da pogo non indifferente. La chiusura? Con Knives, un riuscito tributo ai Therapy?. Quarantadue minuti di pura energia questo cd e non dovete perdervelo se è questa la musica che volete far sparare alle vostre casse (tenendo ben presente che la qualità dell’lp è ottima e il prezzo imposto a soli 11,50 euro). Tracklist: Ciò Che E’ (Stato) – Eumenidi – Salta E Basta! – Ombre Lunghe – Ritorno – Mille – Respira Ancora – Tempesta – So Cosa Provi.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: