LIVING SACRIFICE: The hammering process

LIVING SACRIFICE: The hammering process
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LIVING SACRIFICE: The hammering process

Scusa se i Living Sacrifice non sono certo chirichetti casa , chiesa e basta! Sono un quintetto che devasta e sprigiona sia energia che potenza! Se volete un consiglio prima di ascoltarli leggete i ringraziamenti del CD! Fedeli al Cristianesimo e al suono devastante che ricorda i Fear Factory;Tecnicamente sono perfetti, la batteria è suonata nel vero senso della parola, cioè con tutti i pezzi (tom ecc….) e non il solito doppio p. che copre tutto (che fa tanto metallaro!!), ma con una precisione e bravura tecnica degna di un batterista con le bolass! (W Cavalera!)Chitarre potentissime (ARF!ARF!Quanto mi piace) e una voce un pò oppressiva ma che lavora bene arricchendo i pezzi di energia;inutile dirvi come sono suonate le chitarre ,basta solo ascoltare per sentire che non esistono sbavature o stronzate del genere,dimostrando tutta la bravura del reparto chitarra! E della produzione impeccabile.Io sono un bassista e quindi sono fissato nell’ascoltarlo in tutti i gruppi,e devo dire che come al solito, anche in questo caso,può passare inosservato, tranne in certi punti che dimostra quanto sia importante nel dare potenza a tutti i pezzi.Insomma, da esaltato che sono posso solo dire che questo CD o lo compro,o lo RUBO(masterizzo!) .APRITE Gli OCCHI… C’è gente che non si vergogna di amare Dio e la sua religione, ma anzi ne fa un vanto (e va contro tutti quei “Gondoni” che per essere alternativi dicono di essere contro Dio e “company”)I Living Sacrifice sono un esempio, perchè per loro essere Cristiani è una bandiera! (poi bisogna vedere se è vero )I difetti che riscontro non sono molti, li posso riassumere in due punti 1)I pezzi sono un pò troppo lunghi 2) La struttura delle canzoni può risultare di difficile ascolto infatti non siamo davanti alle solite canzoni strofa ritornello strofa (BELIN! Non sono mica i Green Day).


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: