Lo Sziget rompe un nuovo record

Lo Sziget rompe un nuovo record
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

I cinque giorni di Sziget Festival 2009 più il giorno -1, col concerto degli eroi locali Tankcapda ha rotto un nuovo record nella lunga storia del festival: 390.000 persone hanno partecipato in totale all’evento, esattamente 5.000 persone in più rispetto all’anno scorso…il giorno più partecipato è stato quello ocnclusivo, con Faith No More e Offspring a chiudere la programmazione del Main Stage.Sfortunatamente il giorno zero, giorno della manifestazione “Music Against Racism” con headliner Jimmy Pursey (ex Sham 69) non ha dato buoni risultati, resta comunque la soddisfazione per la diffusione di un messaggio importante come quello anti-razzista, a cui lo Sziget ha voluto fare da cassa di risonanza.
Un paio di storie dal backstage del festival: il batterista dei Placebo è arrivato giorni prima della sua esibizione, ha visitato la città ed è stato così soddisfatto dal festival che è rimasto un paio di giorni in più frequentando il festival come un semplice festival-goer.Il cantante dei Pendulum ha perso il cellulare, che è stato ritrovato da un fotografo, il quale avendo capito di chi era leggendo gli sms, ha fatto una corsa in taxi attraverso tutta Budapest ed è riuscito a consegnare il telefonino in mano al cantante nel momento in cui stava per imbanrcarsi in aereo per la data seguente del tour, con sua grande gioia.

Inoltre quest’anno lo Sziget Festival ha ricevuto un premio dal ministro dell’ambiente ungherese Imre Szabó per la sua organizzazione con un occhio di riguardo verso le tematiche del risparmio energetico, da quest’anno lo Sziget va ad allungare la lista di quei Festival estivi organizzati con un occhio all’ambiente.


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >