MAGILLA GORILLA: Super Santos

MAGILLA GORILLA: Super Santos
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
MAGILLA GORILLA: Super Santos

È opinione comune che i suoni ska-punk in Italia siano appannaggio esclusivo del nord Italia. Questo chiaramente non è vero, e se da una parte i nomi “grossi” sono tutti settentrionali alcune volte il sud Italia ci riserva delle belle sorprese. È il caso dei Magilla Gorilla, gruppo palermitano con tre anni di carriera alle spalle e che per questo “Super Santos” ha trovatol’appoggio della Uaz Records di Torino, etichetta da sempre dietro il nome di Persiana Jones e che con il tempo ha voluto allargare i propri confini ad altre band. E bisogna dire che a loro l’intuito non manca, perché i Magilla Gorilla sono una ottima band, che partendo dallo ska-core arriva al reggae con accenni swing e che dimostra anche nei testi, siano in italiano o ininglese, una certa maturità compositiva. Viene difficile anche trovare dei paragoni per queste sette scheggie impazzite, ma volendo cercare qualche influenza si potrebbero tirare in ballo i Pietasters così come nei momenti più tirati i Voodoo Glow Skulls, anche se a differenza di questi c’è un uso meno hardcore della chitarra, che risulta così più amalgamata con l’impastosonoro dei tre fiati e della sezione ritmica. Interessante l’arrangiamento di “Sfratto”, forse il brano più trascinante del lotto, così come son pezzi molto ben riusciti “Arturo” (con un intro molto trash…eheh) e, per andare su atmosfere rilassanti, “Let’s Talk About The Weather”. Ogni tanto la voce sembra essere un po’ fuori dal contesto musicale ma nel complesso se la cavaegregiamente; la cosa però più importante, su cui vale la pena soffermarsi, è la verve creativa di questo ensemble che, vuoi perché lontano dai “centri del potere” musicale o per semplice bravura, riesce a proporre qualcosa diveramente diverso dalle mille proposte in ambito ska-core, italiano e non; nella speranza che possano al più presto suonare nel Nord italia (per saggiare le loro doti live) non mi resta che promuovere senza mezze misurequesto disco..


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: