MALEMUTE kID: Don’t Talk The Scene

MALEMUTE kID: Don’t Talk The Scene
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
MALEMUTE kID: Don’t Talk The Scene

Chi dice che il punk/rock in Italia è “spacciato” deve ricredersi e abbandonare definitivamente questi futili luoghi comuni.

E’ nel clima Torinese di fine ottobre, inizio novembre, che vede la luce l’ultima fatica dei MALEMUTE kID; un EP in formato 7” rilasciato dall’italiana NoReason Records e dalla tedesca NoPanic! Records.

 

Questo EP ha il pregio di affermare la band torinese come una delle realtà più interessanti nel panorama punk/rock nostrano; con un suono che sembra richiamare band come Lifetime e Kid Dynamite, i quattro Malemute sono riusciti a fare della loro forte personalità il carattere di distinzione dalle altre band in circolazione.

 

Trattandosi di un’EP, ad un’analisi canzone per canzone, preferisco fornire un giudizio totale.

Si tratta di quattro canzoni ben costruite che, come scritto sopra, affermano la band torinese nella scena Italiana ed Europea. Il 7” sicuramente non lascerà deluso nessun appassionato del genere anzi, fungerà da faro di conforto e da scudo contro il ripresentarsi di talent-show musicali.

Per quanto riguarda la title-track, forse il pezzo più bello dell’EP, la band sta lavorando ad un video che verrà rilasciato nei prossimi giorni.

Le canzoni presenti nell’EP sono state mixate da Brian McTernan (già al lavoro con Hot Water Music, Strike Anywhere, Polar Bear Club e molti altri) presso il Salad Days Studio di Baltimore.

 

Per concludere, si tratta di un 7” che riesce a mettere in mostra tutti i lati positivi di una band davvero promettente. Un solo consiglio: Acquistatelo!!

 

 

Track-List:

01. Don’t Talk The Scene;

02. Situation;

03. Token;

04. Youth’s red bike.

 

VOTO: 7,5/10


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: