MARKY RAMONE & The Speedkings

MARKY RAMONE & The Speedkings
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Una delle icone storiche del PunkRock, non si è ancora fermato, in compagnia degli SpeedKings sta girando ancora per i palchi di tutto il Mondo…
Moltisostengono che il tuo ultimo albumsi stia avvicinando all’Hardcorepiù che al PunkRock… Cosa nepensate di quest’affermazione?

Nonsono d’accordo. Trovo chel’album sia semplicemente piùveloce …suoniamo un punk rockveloce, niente di più.

Continuiamoa parlare del vostro ultimo album.E’ stato per voi un progettocollettivo o prevalentementeindividuale?

E’sicuramente un progetto che hacoinvolto la band intera. Ungiorno abbiamo deciso di farequalcosa tutti insieme e abbiamoiniziato a registrare qualchepezzo. Ci siamo divertiti sia nelcomporre le varie canzoni chenell’esibirci.

Chisi occupa di scrivere le canzoni?

Sene occupa Nick …Hey Nick, vieniqui!!

Nick:E’ qualcosa che compete solo ame. I testi nascono grazie allemie passate esperienze …con ledonne…con le belle macchine…con le amiche.. le lorosorelle… (risategenerali)

 

PerchéSteve, il vecchio bassista, hadeciso di lasciare la band?

Haavuto problemi personali. Non sela sentiva di continuare e diseguirci nei tour… è un nostrogrande amico, ma non si potevacontinuare in questo modo.

  “No ifs and no buts” è uscito da poco… Raccontatemi qualcosa di questo cd.

Nick:All’inizio io e Marky abbiamoiniziato a scrivere qualcosa esuccessivamente abbiamo notato chei pezzi piacevano ai ragazzi. Cosìè abbiamo iniziato a registrarele canzoni, curando maggiormentel’arrangiamento e i testi. Iltitolo vuole trasmettere unmessaggio preciso: “Tutto è aportata di mano, bastavolerlo!”.

 

Comesta proseguendo il tour? Vi statedivertendo?

Sì,un sacco! Ci saranno 33 show ed èormai da molto che siamo in tour. 

Tisei esibito davanti a milioni dipersone, in grandi stadi e anchein locali più piccoli. Dovepreferisci suonare?

Hosuonato in grandi festival inAmerica e in piccoli locali qui inEuropa.

Certosuonare in piccoli spazi è piùindicato per trascorrere una bellaserata tra amici, mentre i palchipiù grandi servono perraggiungere un numero maggiore dipersone e deve possedere qualitàparticolari.

 

Atuo parere cos’è cambiato dall’epoca"Ramones"?

Iragazzi sono più giovani. Ci sonoun sacco di gruppi che si diconofigli dei Ramones, e questo mirende davvero felice..spero chequesta tendenza continui!!

 

IRamones sono un modello per igruppi di oggi. Cosa ne pensidella scena musicale attuale?

Mipiace tutto. Certo non amo l’hiphop o il rap metal …odio iBackstreet Boys, ma trovo che cisiano diversi gruppi interessanti:ho un debole per le Donnas!!! Trale band del passato che ascoltomaggiormente ci sono i Clash, gliOriginals, gli Stones e i Ramones…ovviamente

 

Nontrovate che i gruppi di oggimanchino di originalità?  

Certamente.Sembra che tutto sia stato giàdetto o fatto… per tale motivonascono gruppi o cantanti cloni,che sanno di già visto e cheimpoveriscono la musica. Ci sonocentinaia di band che paiono faretutti la stessa cosa!

 

Qualè stato il momento migliore dellacarriera dei Ramones?

Sicuramentegli inizi, quando tutto era nuovoed emozionante. I fan che tifermavano per strada dicendotiquanto era bello ciò che stavifacendo…questo era veramentefigo!

Inogni momento si sfiorava lalegalità e ogni canzonerappresentava un momento preciso eindimenticabile della nostracarriera. Ora Lui è morto e inparte quel sogno si è spento conlui…

 

C’èancora qualche sogno speciale chevorresti realizzare?

Ilsogno si è già realizzato:suonare i Ramones…ma questisogni continuano ancora oggi…

 

Latua è stata veramente una vita disesso e droga e Rock’n Roll?

Certamente,non si vede?!

 

Qualisono state le band che secondo tehanno fatto la storia del punk?

IRamones, i Clash, i Sex Pistols eBlondie…

 

Qualè il concerto che nondimenticherete mai?

L’ultimoconcerto di saluto dei Ramones.Sono rimasto con loro per ben 15anni e oramai sono la miafamiglia..quella serata è stataper me veramente indimenticabile!

Comestai affrontando questo nuovoprogetto dopo un glorioso passatonei Ramones?

E’difficile, ma ne vale la pena. Perme è una sfida ed è qualcosa chemi piace e mi diverte! Questo èl’importante…i soldi finiscono..se lo fai per soldi non duri,mentre se lo fai perché tidiverte… i sodi arriveranno. 

 

E’vero che durante il concerto cheavete fatto il 31 dicembre èstato registrato un 10 "?

E’verissimo! E’ stato stupendo:abbiamo suonato a Barcellona e cisiamo divertiti tantissimo!Abbiamo riproposto anche pezzi deiRamones ed è stato un grandissimosuccesso.

 

Progettifuturi?

Laprossima estate terremo una seriedate in giro per il mondo e poicominceremo a pensare a qualcosadi nuovo! …Sorpresa!!! 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: