MARSH MALLOWS

MARSH MALLOWS
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Sono passati due anni da “Qualcosa di nessuno”, ed ecco “Imperfetct” il nuovo album della band riminense… ce lo siamo fatti presentare direttamente da loro… parola ai Marsh Mallows!

Ci eravamo lasciati con “Qualcosa di nessuno” cosa hanno fatto i Marsh Mallows in questo tempo, se non sbaglio il vecchio tour vi ha portato in giro per quasi cento date!?

 

Dopo aver presentato in lungo e largo “qualcosa di nessuno” ci siamo fermati per 5 mesi per sviluppare le idee nate durante il tour precedente. Ci siamo chiusi in sala prove per perfezionare i brani nuovi prima di entrare in studio e i primi di Ottobre siamo partiti per il Westlink dove abbiamo registrato Imperfect.

 

E’ da poco uscito il nuovo cd .. presentatecelo..

 

Imperfect è un album alla Marsh Mallows, ovvero, abbiamo studiato e creato i brani in base alle nostre influenze e passioni. E’ il primo album scritto completamente dalla band, mettendo ognuno del proprio …

E’ un album particolare, molto rock con grosse influenze hardcore e metal che mai come in questo lavoro caratterizzano il suono della band.

 

Quali sono le differenze rispetto all’ultimo album?

 

Sono passati 2 anni: questo significa che tutti e 4 siamo cresciuti, siamo + vecchi, siamo più rodati.

La differenza è principalmente questa.

Ci soffermiamo di più sugli arrangiamenti, sullo studio della linea vocale e dei suoi controcanti … non lasciamo nulla al caso grazie anche a 5 anni di concerti che ci hanno formato e grazie ai quali siamo migliorati tecnicamente (pur essendo ancora molto lontani dalla perfezione).

 

Dicono che il terzo cd di ogni band è il più difficile da realizzare? E’ stato così?

 

Non è stato difficile; creare un CD può essere solo fantastico, non difficile! Più vai avanti e più diventa divertente fare un disco perché riesci a mettere in musica quello che pensi sempre + facilmente

 

Pezzi in Italiano e pezzi in inglese… perchè questa scelta?

 

Nascono così e così devono essere …

 

“Brucia Ancora” ha un testo piuttosto attuale, i Vandals hanno recentemente suonato di supporto alle truppe americane in Iraq, se avreste avuto anche voi questa opportunità sareste andati a suonare per i soldati Italiani?

 

Brucia Ancora ha un testo attuale a causa della guerra … saremmo felici di scrivere testi diversi perché significherebbe che non ci sarebbero più oppressioni, morti e stragi e gruppi di IGNORANTI NAZIONALISTI non suonerebbero per l’esercito della morte ….

 

 In Imperfect troviamo il brano “La isla bonita” come mai avete scelto di riarrangiare un pezzo di Madonna?

 

Matteo è venuto un giorno in sala prove e ci ha proposto di fare la cover di Madonna … all’inizio tutti l’abbiamo mandare a fare in culo, ma poi durante tutta la settimana la melodia di quella canzone ci ha catturato e una volta tornati in saletta abbiamo deciso di suonarla, riarrangiarla e metterla sul nuovo album … era la cover giusta perché noi e il nostro punk rock potevamo sprigionare la potenza di quella melodia

 

 

La “scaletta” del Deconstruction tour 2005 non è ancora stata definita (probabilmente al posto dei già annunciati No use for a name ci saranno i Mad caddies) ma “voci” dicono che ci sarete anch voi… confermate?

 

Confermiamo … 8 Maggio 2005 al Palasesto di Sesto San Giovanni …

 

Suonerete con band del calibro di Lag Wagon, StrungOut, Mad Caddies… quale band siete più ansiosi di incontrare?

 

Boysetsfire! Sono il gruppo che ci ha accompagnato musicalmente nella creazione di Imperfect … il loro ultimo album “Today comes Tommorrow” è un album splendido!

 

Con l’ultimo tour avete fatto numerosissimi concerti, quale è stato il più emozionante?

 

Berlino, Punk Italia Festival … suonare in Germania davanti a 1000 persone è stata un esperienza unica. All’estero hanno la capacità innata di sprigionare la loro passione per la musica con una grinta così coinvolgente da esaltare al massimo tutte le band della serata….grandioso e indimenticabile!!

 

Ecco l’ormai consueto spazio per dire quello che volete ai lettori…

 

C’è un album dal nome Imperfect in tutti i negozi di musica (Ammonia / Edel) che vi aspetta … noi abbiamo dato tutto noi stessi ora tocca a voi … comprate il Cd e sostenete la scena andando a vedere i concerti e aiutando le band indipendenti.

 


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: