MCBAIN: Revenge

I McBain sono un nuovo terzetto punk-rock di Milano e “Revenge” è il titolo del loro album di esordio uscito all’inizio di quest’anno.
Il disco scorre via facilmente ed è manna per le mie orecchie: pezzi orecchiabili e canticchiabili fin dal primo ascolto e che raramente superano i due minuti. Si parte con I Wish I Was Younger che mi ricorda lo stile di Dopamines e Copyrights (bands molto care ai componenti dei McBain) e I’m Sorry Now, ovvero la traccia più immediata dell’album, coi suoi cori Queers-style, tanto che mi si è stampata in testa sin dal primissimo ascolto.
I due pezzi che preferisco dell’intero lavoro dei McBain sono la ballata romantica Time With You e la successiva scheggia Fuck You All, introdotta dalla voce di Agnes dei Simpson che, allarmata, urla al figlio Seymur che la loro casa sta andando a fuoco (ah i McBain devono il loro nome al celebre personaggio dei Simpson e la suddetta citazione è tratta dalla celeberrima puntata “22 Cortometraggi di Springfield”).
Tornando alla musica degne di nota anche Breaking Up Tonight, veloce e completa allo stesso tempo, e la conclusiva Miss You, dal sing along che viene quasi naturale.
Ottimo esordio dei McBain: se vi piace il punk rock semplice ed efficace che non sia il canonico “1-2-3-4!” e se vi piacciono i Simpson, allora questa band fa proprio al caso vostro.

Tracklist:

I Wish I Was Younger
I’m Sorry Now
What I Need
Time With You
Fuck You All
Surfing The City
Breaking Up Tonight
When I Was Old
Sunglasses in The Rain
Miss You