MiOdi 2009: prima edizione al Magnolia

MiOdi 2009: prima edizione al Magnolia
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

MIODI 2009
Prima edizione
Un giorno di musica a volume smodato

Stanco dei pantaloni stretti?
Degli occhiali da sole colorati anche quando piove?
Delle magliette a righe orizzontali? Di quelle con gli slogan sarcastici?
Ma soprattutto: della musica innocua?

Abbiamo quello che fa per te: il MiOdi apre porte e bottiglie alle 18.00 del 10 Giugno al Magnolia, e d’ora in avanti non avrai altro festival al di fuori di esso.
Lo sappiamo che non aspettavi altro. Ti si legge in faccia.

Tre giorni dopo il MiAmi arrivano i gruppi del MiOdi a cambiare l’aria e far tremare la terra e i fusti di birra. Tre palchi e un’unica serata per gustare il meglio del meglio (del meglio, del meglio, del meglio) della scena noise/hardcore/post-metal/sperimentale italiana, con performance esclusive, banchetti, un concorso assolutamente unico –il Metathlon!- per vincere una chitarra Epiphone e molto altro ancora.

Il cast definitivo, diviso per palchi, al netto di sorprese e catastrofi:
Main Stage: Zu, Inferno, Morkobot, Zippo

OutFrog Stage: Cripple Bastards, The Secret, Gerda, The Infarto, Scheisse!, El Thule, Stoner Kebab, Cani Sciorrì

InFrog Stage: Ovo(con la sonorizzazione del Nosferatu di Murnau), Xabier Iriondo, Bastion (Reverberi + Cosi + Donadello), Bologna Violenta, Lucertolas, Goran D. Sanchez

A tenere insieme il tutto la musica di SoloMacello with a little help from their friends.

La traiettoria tracciata dal festival è chiara: dall’hardcore all’avanguardia passando solo attraverso suoni che fanno rumore, e parecchio. Chiamatele punte di diamante, centravanti di sfondamento, orgoglio nazionale – come volete. Al MiOdi potrete vedere, per un prezzo ridicolo (5 Euro prima delle 20.00, 10 Euro dopo – così venite a vedere anche i primi gruppi), l’Italia che fa musica rumorosa, adatta per lo stomaco e anche per il cervello. Musica senza menate. Musica senza codici. Musica e basta: con l’unico requisito che possa coprire il rumore di turbine che arriva da Linate.

Il MiOdi non è un manifesto, non è una dichiarazione d’intenti. Il MiOdi è una fotografia dell’Italia che suona con l’ampli a 11. Una fotografia dove TUTTI fanno le corna.

Ad accompagnare i diciassette concerti banchetti con effettistica/strumenti, distribuzioni ed etichette (fra i partecipanti già confermati Sound Metak e T-Pedals), merchandising esclusivo e soprattutto il concorso più rock’n’roll dell’Estate: Il Metathlon!
Il Metathlon è una gara che mette in palio una spettacolare chitarra Epiphone Prophecy EM-2 FX per il vincitore che sulla distanza di tre prove otterrà il punteggio più alto.
Le tre gare rappresentano le discipline che ogni metallaro (e dintorni) dovrebbe padroneggiare fin dalla tenera età.
1. Quantità di birra tracannata in un minuto
2. Potenza (misurata in decibel – siamo gente seria) del rutto che ne consegue
3. Indice di massa grassa – altrimenti detto più sei fuori dal tuo peso forma, più punti prendi.

Per aggiornamenti, notizie, video, audio e soprattutto le SORPRESE in arrivo, tieni d’occhio http://miodi.blogspot.com

Pensaci bene. Se non vieni alla prima edizione non potrai fare il figo con gli amici quando avrai cinquant’anni: te la senti di correre il rischio?

MIODI 2009 – Prima edizione
10 Giugno dalle 18.00
Ingresso: 5 Euro prima delle 20.00, 10 Euro dopo le 20.00
Circolo Magnolia
via Circonvallazione Idroscalo, 41 20090 – Segrate (MI)
Tel: 02 7561 046 | Infoline: 333 85 34 814
Ricordate che per il Magnolia estivo la tessera ARCI NON SERVE!


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >