UN MONDO DI SOTTOCULTURE 2.0: “SKINHEADS” al CSA Baraonda

UN MONDO DI SOTTOCULTURE 2.0: “SKINHEADS” al CSA Baraonda
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
UN MONDO DI SOTTOCULTURE 2.0: “SKINHEADS” al CSA Baraonda

 

Il Csa Baraonda presenta la seconda edizione di “Un Mondo di Sottoculture”: una serie di giornate dedicate all’ analisi e alla comprensione delle maggiori sottoculture giovanili, analizzandole a livello sociale, idealistico e politico.

Dopo aver organizzato la prima edizione affrontando il tema “ULTRAS”
Sabato 18 Maggio sarà incentrata sulla sottocultura “Skinheads”

 

DALLE 18 proiezione del video documentario

Chasseurs De Skin

Il documentario ricostruisce la storia dei gruppi antifascisti – RedWarriors, Ducky Boys et Ruddy Fox – che si sono opposti agli skinheads neonazisti nelle strade di Parigi durante gli anni Ottanta.

Dopo la proiezione diibattito in cui cercheremo di analizzare lo stile e i comportamenti che portano ad identificarsi nella sottocultura SKINHEAD: Le strade del proprio quartiere, la musica, il look.
Analizzeremo il contesto inglese, europeo e italiano cercando di soffermarci sui motivi per cui lo stile originario sia stato contaminato da quello razzista e xenofobo.

DALLE 20.30 Cena popolare

DALLE 23 live con

LOS FASTIDIOS [www.losfastidios.com/]
Storica band StreetPunk di Verona

THE OFFENDERS [www.theoffenders.eu/]
ska band italo/tedesca proveniente da Berlino, sonorità ska 2 tone, concerto tutto da ballare, una delle bands più interessanti della scena ska mondiale degli ultimi anni.

DJset in apertura e chiusura di serata

Libreria Oltretorrente sempre aperta
[http://csa-baraonda.noblogs.org/libreria-oltretorrente//]

Tutte le informazioni su come arrivare le trovate scorrendo questa pagina
[http://csa-baraonda.noblogs.org/about//]


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: