MORAVAGINE: Per non crescere XL Edition

MORAVAGINE: Per non crescere XL Edition
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

MORAVAGINE: Per non crescere XL Edition

Tra una montagna di cd vecchi e nuovi da recensire ne prendo uno in alto alla pila… esce nei negozi guardacaso in questi giorni…

Come ogni anno i Moravagine sfornano un ”nuovo cd”, stavolta lo hanno fatto alla grande… taglia massima. “Per non crescere Xl edition” raccoglie per la gioia di tutti i loro fans, i primi cd della band ormai esauriti: “Per non crescere” e lo Split con i Peter Punk.
Fin qui niente di nuovo, se non fosse per tre pezzi che portano una boccata d’aria fresca allo stile collaudato della band.“My Yesael”, “In ogni singola occasione” e “Troppo Fragile” sembra preannuncino un leggero cambio di stile nella band, quello che colpisce a primo acchito è la parte vocale, più cori, doppie voci e soprattutto Pablo (il cantante n.d.r.) ha dato un impronta molto più melodica e impostata alla sua voce. [complimenti!]. Suoni sono più rockeggianti rispetto ai precedenti cd, interpretati sempre con grande precisione. Il mio parere è positivo sulla musica dei tre nuovi pezzi, per i testi emmm… se fossero un po’ più impegnati li preferirei… ma del resto è “Punk For Fun”.

Permettetemi di andare fuori tema per concludere…
Vasco Rossi…
…si, si sto parlando del Blasco.. so che non è punk (anche se alla canzone “Asilo Republic” non manca niente per esserlo) e so che non centra niente con i Moravagine ma, è un ottimo paragone con la band padovana…
Vasco Rossi ha all’attivo ben diciassette dischi (senza contare le raccolte) ed è dal 1978 che calca le scene Italiane… senza ombra di dubbio è diventato il PopRocker N.°1 in Italia.Da qualche anno a questa parte però ha adottato una tecnica commerciale che i fan non hanno molto apprezzato discograficamente, ossia quella di fare un un album ogni due… cioè un album intero e una raccolta con un paio di inediti.
Avete capito quello che voglio dire… i Moravagine dal 2000 (demo esclusi) hanno fatto uscire puntualmente un disco all’anno, “Per non crescere” nel 2000, uno split con i Peter Punk con una manciata di pezzi nuovi nel 2001, “Ho scritto t’amo sulla Sabbia del Gatto” l’anno scorso e questo quest’anno…
Vasco Rossi prima di permettersi di ristampare i vecchi cd sfruttando l’onda del successo ne ha fatta di strada… dopotutto ha un certa età e non ha più vent’anni…. I Moravagine invece si!
Aspetto il nuovo cd!
Tre pezzi salvi album, bocciato.


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >