MOTION CITY SOUNDTRACK

MOTION CITY SOUNDTRACK
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Sono approdati da poco all’Epitaph Records ma sono già descritti come una punta di diamante, quest’estate è uscito il loro nuovo disco nel quale possiamo trovare influenze che vanno dai Get Up Kids ai mitici Pixies, vogliono suonare in Italia per conoscere Roberto Benigni… conosciamo meglio i Motion City SoundTrack…

Deka: Potresti
descrivere brevemente il vostro ultimo cd per i lettori di Punkadeka.it?

Justin:è un
conglomerato di canzoni scritte, dal 2000 ad oggi, da diverse persone e
registrate dagli attuali cinque membri del gruppo.

Deka: Perchè avete scelto
come titolo del vostro cd “I am the movie”?

Justin:In
realtà è stata una trovata di Brian Caindel, il fratello maggiore di Josh. Io
penso che volesse riferirsi a me, perchè mi considera “anomalo” ma in realtà
il titolo raggruppa perfettamente tutte le canzoni presenti nell’album.

Ogni canzone dell’album possiede un suo personaggio e racconta una storia che
ci appartiene..è come se, in un certo senso, ognuno di noi possedesse un suo
film assolutamente personale! Io sono l’attore della mia vita e questo è un
film da non perdere assolutamente!!!!

Deka: “I am
the movie” è stato prodotto dalla
Epitaph… che rapporto avete con loro? Ora collaborate con una delle
etichette più prestigiose. Quali cambiamenti ha comportato questo mutamento?

Justin:Inizialmente registravamo da soli, con i nostri soldi,
vendendo i nostri cd solamente durante gli show. La Epitaph ci
ha dato qualche soldo e ci ha permesso di registrare un nuovo album:
finalmente avevamo la possibilità di dedicarci 24 ore su 24
Mi
ricordo che quel giorno abbiamo lasciato gli studi Epitaph e abbiamo subito
iniziato a scrivere
. Non è cambiato
molto, l’unica differenza è che ora siamo prodotti da una label che ha un suo
certo peso nell’ambito musicale, nulla di più…


Deka: Com’è
iniziato il vostro rapporto di collaborazione con la
 Epitaph?

Justin:Mr. Brett
ha ascoltato i nostri pezzi e ci ha scritto dicendoci che voleva incontrarci
in Los Angeles per dirci qualcosa di importante. Ci trovammo e alla fine di
una lunga discussione firmammo il contratto
Devo
ammetter che Epitaph è un gruppo che lavora per promuovere la band 24 ore su
24, che ci segue e che sa consigliare…non è la tipica etichetta di fanatici
che supporta il gruppo solo nel culmine del successo..
.loro
credono in noi e lo dimostrano ogni giorno.

Deka:
Chi si occupa della stesura dei pezzi?

Justin:alcune
delle canzoni dell’album sono state scritte durante un lungo periodo di tre
anni
purtroppo alcuni dei membri
della band sono cambiati e, di conseguenza, gli autori dei stessi spesso non
sono più parte della band.
  Solo
delle canzoni dell’album sono state
scritte e registrate interamente dall’attuale 
line-up. Comunque,
in genere sono io
 (Justin) che
mi occupo dei testi
.

Deka: Ho
letto che possedete differenti gusti musicali…quali sono i principali,
quelli che vi accomunano maggiormente
?

Justin:Ci piacciono le
bands degli anni90:

Pixies, Jawbox, Ben Folds Five, Sunny Day Real Estate,
Fugazi… 

 Cerchiamo
di trarre insegnamento dai loro brani, dal loro sound. Matt ed io amiamo i M
etallica e
le band “dei biondoni” dei favolosi anni 
80.  Josh adora i
D
inosaur jr., Superchunk,
P
oster Children
e i
 Cursive.  Tony è
fissato con i
 The Ex-models, Braid e
altra merda di questo tipo..
.  Jesse è
un collezionista di album e conosce tutte le band elettroniche  e jazz del
presente e del passato
.  Anch’io cerco
di seguirlo..
.insomma ascoltimo tutto!

Deka: E cosa ne pensate
delle esibizioni
live?

Justin: Non ho una casa
fissa, per questo adoro girare il mondo in tour
.  Gli
altri preferiscono trascorrere qualche momento in più a casa con la famiglia,
io no, mi viene la febbre a restare a casa troppo a lungo
.  Preferisco
suonare live, è una figata
.  Penso che
anche le band più terribili sembrino migliori durante un’esibizione live. E’
una delle cose che adoro di più: il contatto con il pubblico, l’energia che
sale….è davvero fantastico!!!!

Deka:
Puoi esprimere un desideriosuonare
con una delle tue band preferite del passato, chi sceglieresti
Perchè?

Justin:Non ho dubbi,
sceglierei i P
ixies perchè a mio
parere sono stati òa band più originale degli ultimi 20 anni e mi sono stati
di aiuto in alcuni dei momenti peggiori della mia vita
.

Deka:
Vi siete mai esibiti in Europa
?

Justin:Sì.  In
Germania e Ola
nda
.


Deka:Avete qualche data nei prossimi tour estivi
?

Justin:Warped tour nella
east coast degli U.S.A

Deka:Progetti futuriSuonerete
presto in Italia
?

Justin:Vorrei suonare in
Italia per incontrare R
oberto Benigni e
N
icoletta Braschi!!!!
Non è che potete intercedere in qualche modo???


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: