NOFX: 45 or 46 songs…

NOFX: 45 or 46 songs…
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
NOFX: 45 or 46 songs…

Si può dire tutto ai Nofx, e c’è chi nell’ambiente ormai è specializzato nel farlo, ma non si può, almeno credo, far difetto di sincerità a Fat Mike e soci. Una sincerità che viene fuori da un titolo che suona più o meno come “45 o 46 canzoni che non erano abbastanza belle per finire sui nostri altri dischi”, che emerge chiara dalle note -veramente interessanti- interne che consigliano a chi li possedesse di vendere i loro primi dischi su Ebay per fare un po’ di soldi con musica mediocre, la stessa sincerità che viene espressa in titoli a dir poco emblematici quali “Fuck the Kids” oppure “Murder the Government”. Una band “normale” con questi 46 brani ci camperebbe una decina d’anni, mentre i nostri ti dicono che alcuni di questi li hanno composti volutamente di fretta e suonati male apposta, per una sorta di nostalgia dei primi anni ’80, quando i dischi suonavano male ma erano diversi gli uni dagli altri. Che poi in questi due dischi ci siano dei brani evitabili fa parte del gioco, ma volete mettere un brano come “San Francisco Fat”? Oppure quell’inedito, stranamente politicizzato, che porta il nome di “Pimps and Hookers”? I Nofx vanno presi per quello che sono, con gli alti e bassi che hanno tutti ma con un’onestà nei confronti di chi li ascolta (e di loro stessi) che in giro è diventata merce rara, per cui meglio tenerseli stretti. Interessante lavoro davvero, ed anche un’operazione di recupero che farà felici gli aficionados, oramai disorientati dalla marea di singoli-covers-inediti che il gruppo semina con regolarità.Gli altri continueranno a demolire il Ciccione e compagnia, ma chi avrà queste 46 canzoni “indegne” saprà di non aver speso male i propri soldi; tutto come al solito, insomma.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: