One Two Three…Sucks…!!!!

One Two Three…Sucks…!!!!
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Come mai in Italia il punk rock è MORTO.

Punk-s-not-dead-punk-rock-14926257-500-396

Beh…provate per esempio, ad andare a un concerto punk rock, esperienza provata in prima persona sabato. Si, in questo caso vorrei proprio evitare di fare nomi delle band…no no no, non me ne frega un cazzo della correttezza dell’ intransigenza…,ma smettiamola poi di nasconderci dietro alla solita frase retorica che il PUNK in Italia è morto, ci credo cazzo…provate ad aspettare le 23.15 che parta la prima delle 4 band e che l’ultima parta alle 2 inoltrate, provate ad ascoltare un concerto in un posto in cui l’acustica è solo una parola astratta, provate a concentrarvi su quello che la band sta strimpellando e capire che non stanno suonando un live, ma stanno suonando come si userebbe fare in una sala prove!?…ma nemmeno, come se stessero in un CSO!?…ma neanche per idea, boh…che cazzo…non so spiegarvelo, so solo che c’è stata una voglia di suonare percepita pari a ZERO se non meno.

Il pubblico? Diciamo intimo e comunque composto dalle solite 10 persone che vanno a vedere i soliti 3/4 gruppi e che per giunta non avranno nemmeno pagato l’ingresso, (io ho dovuto lasciargli pure 4 euro…!!), ma tanto fa figo dire: “io sono la ragazza del chitarrista dei Caio”, “io sono il cugino del bassista dei Sempronio”, “…io qui, io là…”, ma per favore, ndiamo circolare dai sù….!!…Figa mi sono perso…dove mi trovavo?…Ah si il pubblico, ovviamente, come nei migliori stereotipi del punk è già completamente ubriaco prima dell’esibizione della prima band e quindi una situazione abbastanza deprimente di per sè.

Un ragazzo che ha voglia un sabato sera di uscire e andare ad assistere a un concerto punk rock in zona, si trova in questa situazione, faccio per dirvelo, quindi cosa deve pensare? Cosa deve fare? Tornare a un’altro concerto? No di sicuro, chiaro che le prossime occasioni sta a casa a spararsi 2 ore di CBGB .

Dopo aver assistito a decine e decine di concerti posso assolutamente dire che il punk rock, se non è ancora morto del tutto, lo stiamo facendo morire quasi definitivamente con serate come queste!

Ma si ragazzi dai, lo dico con rammarico, ma manca la voglia di fare, la voglia di suonare, la voglia di ascoltare, la voglia di ballare, la voglia di divertirsi sensatamente, la voglia di passare una serata ascoltando un po di sana musica live suonata con passione, no da ubriachi, da stonati e da prime donne che pensano più all’apparire che al suonare!

Tornerà mai questa voglia? Se le premesse, ripeto, sono quelle di stasera, ve lo dico di cuore, è meglio davvero stare a casa a ascoltare le web band su youtube…godete di più!

“È tutto, ora andatevi ad ascoltare Hootie and the Blowfish!!!”


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: