Punkadeka.it

PANCRATIO: The Tale

PANCRATIO: The Tale
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

PANCRATIO: The Tale

Cd d’esordio su Vacation House Records per questa interessante melodic-punk band bolognese, che ci propone un punk-rock-emo-hc-melodico divertente e variegato.
Dieci tracce veloci e divertenti, curate negli arrangiamenti, senza strafare.

Gli episodi più felici del cd sono la divertentissima Number 2, che puzza un pò di “Franco Unamerican” ma è senza dubbio il miglior pezzo del disco (nonchè singolone “jump n’fun”) e Frog, nella quale i nostri si cimentano con un riff disparissimo e una strofa dall’arrangiamento davvero interessante.

Qualche buon pezzo hc melodico (Drunk, And I Will…), una “ballad” acustica, che ovviamente sfocia nel distorto (Take you Right). Una lieve caduta di tono nelle ultime due tracce, una incomprensibile “Take your Right Reprise” piuttosto disarticolata, e “Romolo Canzon” in cui sembra di stare ascoltando dei Vanilla Sky un pò meno tecnici.

Nel complesso, tuttavia, “The Tale” è un buon prodotto, curato nella produzione e nell’artwork, che lascia solo un dubbio, irrisolto, a corrodermi le cervella: il cantante è un cantante stonato che cerca di cantare intonato o un cantante intonato che cerca di cantare stonato?
Ai postumi l’ardua sentenza.
Durata : 30 minuti
Tracklist :
01-Back Door (from radio pancratio)02-Number 203-Creep ‘N Fly04-Five05-Frog06-Drunk07-And I Will…08-Take You Right09-Take Your Right (Reprise)10- Romolo Canzon


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >