PAOLINO PAPERINO BAND: C’è Gente Che Dormono

A distanza di molti, troppi, anni torna la Paolino Paperino Band e lo fa con il nuovo album “C’è Gente Che Dormono” uscito poche settimane fa per Kob Records.
La punk rock band di Modena è tornata esattamente come aveva lasciato: dissacrante, ironica e tremendamente diretta. “C’è Gente Che Dormono” si forma di ben 16 pezzi che svariano dal punk rock allo ska punk, passando per il rock’n’roll fino a toccare il funky, il tutto accompagnato dai soliti testi demenziali (ma fino a un certo punto).
Si toccano tutti gli argomenti dell’attualità: la smisurata tecnologizzazione della iniziale Microchip, le sempre attuali onde radiofoniche vaticane di Ave (gran bel pezzo punk rock), l’estorsione autorizzata di Equitalia e via dicendo.
Il pezzo che preferisco per distacco è Mobuto, ska punk allegro e spensierato che affronta in maniera leggera un argomento fin troppo attuale come gli sbarchi dei migranti, mentre sono da sottolineare anche Pesticide, nella quale viene riportato su disco un tributo al grande Freak Antoni, Miami Rimini (con chiaro riferimento a Giovanni Lindo Ferretti e i suoi mai dimenticati CCCP), Sciopero Il Giocatore di Pallone, questi ultimi due pezzi probabilmente i più divertenti dell’intero album.
Un ritorno migliore di questo non poteva essere neanche pensato: accaparratevi il disco e non ve ne pentirete.

Tracklist:

Microchip
Ave
Equitalia
Gianni
Mobuto
Il Ballo dei Bulli
Super Io
Pesticide
Ivo
Miami Rimini
Sciopero
Il Giocatore di Pallone
Preferisco Venerdì
Politichese
La Giovane Mela
Anteprima

download free WooCommerce PDF Vouchers