PULLEY: Together Again for the first time

PULLEY: Together Again for the first time
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
PULLEY: Together Again for the first time

Scelgo una bella penna per avere una calligrafia migliore per accompagnare una recensione di un disco degno di ogni attenzione. In casa si sta bene e la situazione è ottimale e nelle orecchie rimbalzano ancora le note di questo disco. Un giocatore di baseball dei White Sox alla voce, un meccanico aeronautico con la passione del surf alle chitarre, uno spietato cacciatore di trote ai tamburi e un metalmeccanico alle prese con le più basse frequenze. Sono Scott, Mike, Tony e Tyler le persone in questione, che dalla California approdano oltreoceano per la quarta volta dal 1996 ( Esteem Driven ) con il nome di PULLEY. Cresciuti in contemporanea dei Ten Foot Pole, No Use For A Name, entrano, dall’album “60 Cycle Hum”, a fare parte della scuderia Epitaph e sono, a parere mio, l’esatta dimostrazione di equilibrio tra punk-pop-hard core!I PULLEY in tutti i loro capitoli hanno raffinato il loro suono sino ad arrivare a questo episodio “Together Again for the fistrs time” dove sfociano al top! Credo che questa sia l’uscita migliore della band di Simi Valley (CA) finora.Nella formazione del disco vediamo solo 4 elementi, ma dal vivo appare un chitarrista in più dall’identità a me sconosciuta. Infatti le chitarre sul disco sono doppiate, il suono quindi risulta corposo e di grande impatto, il tutto comunque molto controllato e nel tipico stile Pulley. Le basi delle canzoni sono coinvolgenti a tal punto che neanche a fine brano comincio a emanare suoni dalla bocca che vorrebbero prendere parte all’accompagnamento.Il lavoro ha in tutte le sue tracce un grandissimo tiro. Le chitarre e i bassi creano le particolarità del loro stile inconfondibile e la voce di Scott Radinsky è fuori dalla norma, eccezionale! Se dovessi scegliere un paio di pezzi del cd opterei per “Empty” e “History repeat itself”; sono quelle che preferisco di più, ma assicuro che la selezione non è affatto semplice…. c’è dell’altro: questo cd contiene 3 tracce video che potrete gustare con il vostro computer. Assolutamente divertenti, tra gli altri, vedremo anche Tyler alle prese con una gara da buongustai! Per chi ama i Pulley come me e per chi è convinto che i precedenti lavori siano ottimi, si ascolti “Together again for the first time” e vi renderete conto che non è così……ora possiamo ascoltare di meglio!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: