Punky Reggae Live 2006

Punky Reggae Live 2006
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Arka Klub, Cracovia
Per la seconda volta ha avuto luogo il tour Punky Reggae Live che visita le città più grandi in Polonia (quest’anno 30).

25 Febbraio 2006
Akurat e Farben Lehre,le band che hanno creato l’idea di PRL, si esibiranno insieme a nuovi gruppi da loro prescelti. L’anno scorso a esibirsi sul palco sono stati gli Happysad, mentre quest’anno abbiamo avuto la possibilità di apprezzare i Cala Gora Barwinkow e Zabili Mi Zolwia. Per la serata di Cracovia sono stati presenti i CGB. Prima e dopo il concerto sul palco è salito DJ Bigos, una delle persone più note della scena independente polacca, con il suo ska-punk show.

La festa è stata aperta dai ragazzi dei CGB. Sono una formazione giovane e suonano insieme solo dal 2002; sono molto bravi e hanno un’eccellente sezione fiati. Suonano uno ska-reggae molto melodico a tratti simile a quello dei The Toasters. La maggior parte dei pezzi apparteneva al loro primo album, tra cui la mia preferita “Noc”, nella scaletta erano comunque presenti anche diversi pezzi nuovi.

È sempre difficile aprire le danze di un concerto ma i CGB ci sono riusciti pienamente  e hanno fatto muovere il publico da subito… hanno suonato più di un’ora dando a tutti una buona impressione.

Dopo di loro sul palco sono saliti gli Akurat. Sono una band ska-punk molto famosa in Polonia, hanno quindi dovuto far fronte a grandi aspettative. Con oltre 100 concerti solo nello scorso anno per gli Akurat non è stato difficile mettere il pubblico a ferro e fuoco. Il pubblico è notevolmente aumentato e tutti hanno cominciato a ballare a ritmo di Ska con un tempo piuttosto veloce.

 Hanno suonato tutti i pezzi più divertenti tratti dai primi due album, non potevano ovviamente mancare i brani più famosi come “Droga dluga jest” , “Hahahaczyk”,  “Lubie mowic z toba” e soprattutto “Do prostego czlowieka”, una canzone che afferma il proprio “no” alla guerra. Erano più potenti che sul disco ed i fans hanno cantato con il gruppo la maggior parte delle canzoni. Com’è noto gli Akurat sono sempre presenti durante le date del PRL e li aspetto  impaziente per l’appuntamento dell’anno prossimo.

Dopo una breve pausa sulla scena sono apparsi gli Farben Lehre, l’ultima band della serata. Una vera e propria leggenda della scena punk polacca, un supergruppo che esiste dal 1986.  Hanno suonato in tantissimi concerti e nel 1998 hanno anche fatto un tour in Italia (Milano, Padova, Genova, Venezia e Bergamo).

Questa sera hanno cantato molte canzoni del proprio repertorio tra cui: “Helikoptery”, “Spodnie z GS-u”, “Matura” e  “Terrorystan”… C’era anche una cover dei Ramones “Somebody”. Durante il loro vivace  show c’e stato un gran pogo e la gente non voleva lasciar scendere più dal palco i musicisti, chiedendo a lungo dei bis.

Nel complesso è stata una serata molo divertente … ci resta che aspettare il Punky Reggae Live l’anno prossimo a Cracovia!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: