RAY DAYTONA AND THE GOOGOOBOMBOS: Fasten Seat Belt

RAY DAYTONA AND THE GOOGOOBOMBOS: Fasten Seat Belt
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

RAY DAYTONA AND THE GOOGOOBOMBOS: Fasten Seat Belt

Dopo la raccolta “Great Expectations” uscita pochi mesi fa per Ammonia Records ecco ritornare i Ray Daytona più carichi che mai con l’album che li proietterà senza alcun ombra di dubbio ai vertici della scena Surf – Rock’n roll. Se “Great Expectations” ci aveva stupito per freschezza e innovazione, “Fasten seat belt” ci lascia veramente a bocca aperta : genialità, follia e una singolare intelligenza artistica in un condensato di rock, punk, surf e garage.

Come recita il titolo, appena inserito questo album nello stereo, bisogna allacciarsi la cintura perchè sin dalla prima nota si viene proiettati in un viaggio psichedelico attraverso fantascienza e immaginario horror B-movie. E’ difficile descrivere con le parole il contenuto di questo album credetemi, ci sono cosi tante cose, cosi tante piccole sfumature che il mio compito si presenta più arduo del solito.

I Ray Daytona non si limitano al classico Garage/Surf, per intenderci quello che la maggior parte della gente identifica con la colonna sonora della pellicola di Quentin Tarantino “Pulp Fiction”, ma ci mettono la classica follia dei Sixties e dei Seventies in cui canoni musicali non esistevano e l’unica ispirazione che guidava gli artisti era il loro genio e a dir la verità molte volte anche la loro follia.

I Ray Daytona in queste 17 tracce frullano e “shakerano” Garage, Surf, Punk e Rock’n Roll aggiungendo per rendere il tutto più gustoso spruzzate di psichedelia e geniale insanità mentale. Poche band riescono a cimentarsi in un genere cosi particolare senza scadere nel banale o “nel già sentito”, i Ray Daytona non solo non cadono in questo pericolo ma riescono a inventare qualcosa di totalmente nuovo “violentando” e “strapazzando i loro strumenti come solo i grandi artisti sanno fare.
Se il rock’n roll è il vostro credo e credete che sia sempre più difficile fare della buona musica cercando di essere originali e innovativi…beh comprate “Fasten seat Belt” e ricredetevi!!

Voto : 8+ (Risentiremo presto parlare di questa band sulle pagine di Maximum Rock’n Roll)

Tracklist
01.Psyclope; 02.High Pressure Liquid Chromatography; 03.An der Urania; 04.Slim, Horny and Tanned; 05.Old Cannibal Woman; 06.Detecto!; 07.Taliban surf; 08.Drinking Toluene; 09.Not all Astronauts are slim; 10.Roasted fly; 11.Cowgirls and cactus; 12.Daytona Super Royal Rumble; 13.Even the Zombies cry; 14.(I got) Sideburns; 15.It’s too heavy to be lifted (call mama); 16.Fasten Seat Belt; 17.Brand New Dino


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >