REAZIONE: Prohibited

REAZIONE: Prohibited
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

REAZIONE: Prohibited

REAZIONE da Rimini, mi piace iniziare cosi’ questa recensione. Gia’ tempo fa avevamo dedicato spazio a Riky e la Betty in queste pagine per una intervista dove ci annunciavano l’uscita di questo CD che raccoglie ben 14 brani ed una traccia video (Antisocial Atitude) scaricabile da queste pagine.

Certamente la band non necessita’ presentazioni ma giusto per i nuovi è meglio chiarire che si tratta di una band composta da persone che hanno segnato nel tempo, sin dai primi anni 80, la storia del Movimento Oi! in Italia in tutte le sue legende metropolitane che aleggiano a volte senza una buona conoscenza storica e con voluta distrosione dei fatti reali.
Ad ogni modo i REAZIONE sono arrivati sino al 2006 ed era ora che ci facessero sentire ancora la loro rabbia.

Non entro nel merito della registrazione che trovo discutibile ma, certamente le composizioni hanno quello spirito insito dell’Oi! Original Inglese che sicuramente li caratterizza e li differenzia da molte altre band che si fregiano di esserne il vessillo. Non sta certo a me giudicare ma potrete farlo da soli ascoltando il brano di apertura “Antisocial Attitude” un brano vero e sincero, che rispecchia il loro credo ed il loro “essere” Antisociali in questa societa’ allo sbaraglio.

Un CD per Kids veri, per quelli che tra mille peripezie devono fare i conti con tutto cio’ che li circonda e a volte con se stessi, per quelli che sanno bene cosa gli aspetta fuori ma non si arrendono mai. Questo è Oi! Questi sono i REAZIONE.


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: