Redska: rabbia e libertà tour

Redska: rabbia e libertà tour
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Redska: rabbia e libertà tour

A due anni di distanza dall’uscita dell’ultimo album “LE MIE PRIGIONI”, i romagnoli REDSKA si apprestano ad affrontare un 2010 importante. 
L’anno appena iniziato vedrà, infatti, la band impegnata nel nuovo “RABBIA E LIBERTA’ TOUR 2010”.

Forti di due anni in movimento tra Italia, Germania, Austria, Svizzera, Croazia e Francia, i REDSKA propongono per il 2010 un tour i cui toni non potranno dare adito ad equivoci o a compromessi. Il “RABBIA E LIBERTA’ TOUR 2010” vuole, infatti, sottolineare ancora di più lo spirito con il quale i musicisti si approcciano al loro ska-punk contaminato, ai contenuti sociali e politici da esso veicolati ed al pubblico stesso, legato alla band da un rapporto ormai viscerale ed indissolubile.

Il “RABBIA E LIBERTA’ TOUR 2010” prende il nome dall’omonimo brano contenuto nell’album “LE MIE PRIGIONI” (feat. Enrico, leader dei LOS FASTIDIOS), un vero e proprio inno antifascista ed antirazzista, contro i pregiudizi politici, sociali e razziali, una spinta a prendere coscienza di quanto il mondo esterno possa condizionare l’opinione pubblica e devastarne la percezione della realtà.


Il nuovo tour parte da qui, con una band pienamente convinta della propria “missione” e consapevole dell’enorme potere comunicativo della musica.

Nel corso del “RABBIA E LIBERTA’ TOUR 2010”, i REDSKA proporranno uno show di impatto ed incisivo ma che non rinuncerà alle finezze musicali e di esecuzione alle quali i nostri ci hanno abituato, con un’ottima resa sul palco.



Tuttavia, è nelle aspettative della band la volontà di comunicare con un pubblico il più ampio possibile, in quanto fermamente convinti che i propri messaggi abbiamo una valenza universale, che debba coinvolgere tutti. La libertà di espressione e la fuga dai pregiudizi, il riconoscimento di determinate realtà storiche e sociali non devono essere prerogativa di una parte limitata della popolazione, ma essere bene comune e condiviso.

Contemporaneamente all’attività live, i REDSKA saranno impegnati nella scrittura dei brani che andranno a costituire il nuovo album, la cui data di uscita non è stata ancora fissata.
Dopo il successo de “LE MIE PRIGIONI”, album ricco di collaborazioni e pubblicato sia in Italia (One Step Records / Maninalto! / Venus) che in Germania (Mad Butcher Records), la band dovrà, infatti, lavorare per produrre un altro disco di alta qualità, sia nei contenuti che nelle musiche. Diventa questa una priorità per una band collocata dalla critica “nell’olimpo delle ‘migliori formazioni ska italiane dell’ultimo ventennio’.” (Musicalnews.com).

Sarà, quindi, un 2010 di grande lavoro, con la collaborazione di molte importanti realtà della scena musicale indipendente ed alternativa italiana.
Partners dei REDSKA saranno, infatti:

• One Step Records, etichetta discografica indipendente ed ufficio stampa per l’Italia.
• Make A Dream, agenzia di management e booking per l’Italia e l’Europa.
• Mad Butcher Records, etichetta discografica indipendente ed ufficio stampa per la Germania.
• Venus e Maninalto! per la distribuzione dell’album “LE MIE PRIGIONI”, nei negozi di dischi e presso gli store digitali.
• RockSound, Punkadeka.it e Yastaradio.com quali media partners ufficiali.
• I REDSKA supportano CABLE STREET BEAT – STRICTLY ANTIFASCIST (Germany) e KNOW YOUR RIGHTS – SICUREZZA SUL LAVORO (Italia).

Per maggiori informazioni sul tour: http://www.makeadream.it



Sito ufficiale: www.redska.com

Myspace ufficiale: www.myspace.com/redska

Facebook (Gruppo ufficiale): http://www.facebook.com/group.php?v=wall&ref=share&gid=100964604692

Facebook (Rabbia e Libertà): http://www.facebook.com/pages/RABBIA-E-LIBERTA-SKINHEAD/251512442494


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: