Ribelli, sociali e romantici! F.C. St. Pauli tra calcio e resistenza

Ribelli, sociali e romantici! F.C. St. Pauli tra calcio e resistenza
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Ribelli, sociali e romantici! F.C. St. Pauli tra calcio e resistenza

Novità in casa BEPRESS EDIZIONI, con questo nuovo libro sul fenomeno SANKT PAULI, molto più che una tifoseria, molto più che una squadra….e fatevi un po di cultura no? In uscita con l’anno nuovo.
Da BEPRESS la presentazione:

RIBELLI, SOCIALI E ROMANTICI
F.C. St. Pauli tra calcio e resistenza

St. Pauli non è solo una squadra di calcio, non è solo un quartiere di Amburgo, grossa e potente città tedesca e “porta sul mondo”. St. Pauli è un modo di vivere, è un modo di sentire lo sport e la vita quotidiana in maniera differente. St. Pauli è l’emanazione di una controcultura univoca che racchiude in sé in maniera sinergica l’organizzazione e la struttura della società sportiva, fondata sull’associazionismo popolare e sulla partecipazione, il network dei tifosi, ribelli e antirazzisti, e la comunità del quartiere, solidale e operaia. Ribelli, sociali e romantici, attraverso un’attenta analisi è un lavoro di ricerca sul campo, indaga e tenta di spiegare i fenomeni che rendono tanto particolare l’esperienza “sanktpauliana” in tutte le sue accezioni, dalla socialità, all’attivismo politico, dalla partecipazione popolare, alla solidarietà. Il tutto in nome di un calcio intriso di politica, inteso come strumento e motore di resistenza alle dinamiche tardocapitalistiche e dello show business odierno, nonché mezzo di promozione culturale contro ogni forma di discriminazione e razzismo.

Nicolò Rondinelli, laureato in Consulenza Pedagogica, lavora come coordinatore ed educatore professionale in un servizio territoriale per minori presso la Cooperativa Elios di Novara, è co-fondatore dell’associazione culturale Lucha Libri, calciatore-dirigente dell’ASD CSRC Cuore, suona la chitarra nel gruppo punk’n’roll Johnny Y Los Santos Calaveras. Ribelli, sociali e romantici è il suo primo libro.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: