RISE AGAINST: Revolution per Minute

RISE AGAINST: Revolution per Minute
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
RISE AGAINST: Revolution per Minute

Rileggendo quanto scrissi a riguardo del primo disco dei Rise Against (“The Unraveling”, 2001) scopro che, oltre a non averla scritta troppo bene, quella recensione non era poi tanto sbagliata. L’esordio mi era piaciutodavvero, e leggere adesso che Alternative Press consacra il gruppo di Chicago come una probabile “next big thing” non può che farmi tanto piacere.Questo “Revolution per Minute” alza il tiro rispetto al precedente: il gruppo osa di più come struttura della forma-canzone, che rimane ancora prettamente hardcore (melodico) ma che assume via via sfumature sia più emozionali che più serrate. La voce di Tim rimane ancora quanto di meglio si possa sentire in giro, sia quando, come nell’eccezionale “Heaven Knows”,gioca ad urlare e sia quando si fa più pacata, vedi “Like the Angel”. Anche l’apporto delle liriche è considerevole, con tematiche di attualità e al tempo stesso introspettive espresse driblando facili slogan e luoghi comuni,come in “To the Core”. Idealmente accumulabili, per capacità creative e voglia di osare, agli Hot Water Music, i Rise Against sono una delle uscite”pesanti” di questo 2003 agli inizi, e chi di voi avrà la voglia di venirli a vedere sul palco dell’imminente Fat Package Tour farà cosa buona e giusta.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: